Auto
26 febbraio 2010 | di Redazione Ruoteclassiche

CROMO SU NERO

Presentata a Ginevra nel 1962 con carrozzeria rosso metallizzato, ha assunto una livrea nera, che mette in risalto le parti lucide come in un gioco di specchi. È stata valutata fra 1.900.000 e 2.400.000 euro.

All'epoca, il prezzo era vertiginoso: sfiorava i dieci milioni di lire, quasi il doppio della Ferrari "250 GT California", quasi sei volte l'Alfa Romeo "Giulietta Spider". Enzo Ferrari capì fin dagl'inizi che la bellezza della meccanica era un valido argomento di vendita.

Il vano motore della "Superamerica" ne è la dimostrazione. Motore 12 cilindri a V (60°) di 3967,4 cm3, da 400 CV a 4000 giri/minuto.

TAGS ferrari
Condividi
COMMENTI