Auto
21 ottobre 2009 | di Redazione Ruoteclassiche

DUE POSTI LIBERI

Un businessman della Nuova Zelanda si invaghisce di una spider inglese - la Jaguar "XK 120" del 1952 -, ma esige anche i posti dietro. Un carrozziere inglese lo accontenta allungando lo sbalzo posteriore.

Dopo oltre mezzo secolo e un lungo restauro, questo pezzo unico è approdato in Belgio. Notevole lo sforzo per ricavare il divano posteriore senza stravolgere l'estetica.

Motore anteriore longitudinale a 6 cilindri in linea di 3442 cm3 da 160 CV a 5300 giri/min...

TAGS jaguar
Condividi
COMMENTI