Auto
11 luglio 2019 | di Cesare Emanuele Scanzi

Fiat, 120 anni di storia raccontati per immagini

Esattamente 120 anni fa, l’11 luglio 1899, a Torino nasceva l’industria automobilistica italiana. Ecco un brevissimo ripasso della storia della Fiat, corredata dalle immagini delle vetture più iconiche

L’11 luglio del 1899. Da quella data, il nostro paese non sarebbe stato più lo stesso. Sono trascorsi 120 anni esatti dalla fondazione della Fiat, la più grande industria automobilistica italiana nonché una delle più importanti al mondo. L’11 luglio di 120 anni fa andava di fatto a iniziare l’era dell’Italia automobilistica. Sarebbe tutto filato liscio ancora per altri sessant’anni circa, ma poi il popolo italiano sarebbe definitivamente salito in macchina e l’automobile, grazie soprattutto alla Fiat, sarebbe diventata un’estensione del suo corpo.

La Torino bene fonda la F.I.AT. L’11 luglio 1899 nel centro di Torino si completavano le sottoscrizioni dell’atto costitutivo della Anonima Fabbrica Italiana Automobili Torino (o “torinesi”). La denominazione fu quindi modificata in F.I.A.T. La nuova società nasceva dal contestuale rilevamento della Accomandita Ceirano & C. A raccogliere la sfida di quell’iniziativa imprenditoriale, come innumerevoli in quella nuova Italia industriale di fine 800, c’era un importante selezione di imprenditori e nobili figure di una delle capitali economiche dello Stivale che rispondevano alla chiamata di Emanuele Cacherano di Bricherasio e Casare Goria Gatti.

La prima automobile. Tra gli investitori anche l’industriale Giovanni Agnelli, subentrato a Michele Lanza che all’ultimo momento abbandonò la partita. Il capitale sottoscritto fu di circa 800.000 Lire. Presidente fu nominato Ludovico Scarfiotti, bisnonno del Lodovico indimenticato pilota. Nel corso dell’anno entrò in produzione il primo modello, la "3½ HP progettata da Aristide Faccioli e molto simile alle Weylles. La vetturetta era ancora simile a una piccola carrozza: telaio in legno rinforzato con ferro, parafanghi di cuoio con anima in metallo, ruote posteriori più grandi delle anteriori, motore due cilindri dai 650 cc, tre marce avanti (niente retromarcia) e potenza di 3,5 cavalli. Gianni Agnelli salì al comando nel 1902, legando per sempre i destini di famiglia all’azienda.

Le tappe salienti della storia Fiat

1900: Inaugurazione del primo stabilimento in Corso Dante. La produzione è di circa venticinque automobili l’anno.
1902: Una Fiat 24 HP vince la sua prima corsa, la Sassi Superga: alla guida c’è Vincenzo Lancia
1919: Nasce la Fiat 501, primo modello di utilitaria Fiat
1922: Inaugurazione del Lingotto
1932: Presentazione della 508” Balilla"
1936: Presentazione della 500 “Topolino”
1939: Inaugurazione dello stabilimento di Mirafiori
1943: Il Senatore Agnelli si ritira, il nipote Giovanni entra nel CDA
1946: Vittorio Valletta è nominato Presidente
1955: Presentazione della Fiat 600
1957: Presentazione della Fiat Nuova 500
1964: Presentazione della Fiat 850
1966: Giovanni Agnelli è nominato Presidente. Presentazione della Dino Spider
1967: Presentazione della Fiat 124
1969: Acquisizione della Lancia e del 50% di Ferrari, presentazione della Fiat 130
1970: Presentazione della Fiat 128, 130 Coupé
1971: Presentazione della Fiat 127
1972: Presentazione della Fiat 126, X1/9 e 132
1978: Presentazione della Fiat Ritmo
1980: Presentazione della Fiat Panda
1983: Presentazione della Fiat Regata
1984: Presentazione della Fiat Uno
1985: Presentazione della Fiat Croma
1986: Presentazione della Fiat Duna
1987: Acquisizione del controllo dell’Alfa Romeo
1990: Presentazione della Fiat Tempra
1991: Presentazione della Fiat Cinquecento
1993: Presentazione della Fiat Punto Fiat Ulysse. Acquisizione della Maserati
1994: Presentazione della Fiat Barchetta, Fiat Coupé, Fiat Ulysse
1995: Presentazione della Fiat Bravo e Brava
1998: Presentazione della Fiat Seicento
2003: Muore Giovanni Agnelli
2004: Sergio Marchionne è nominato Amministratore Delegato
2014: Nasce il Gruppo FCA (Fiat Chrysler Automobiles)
2018: Muore Sergio Marchionne
2019: Presentazione del prototipo Centoventi

TAGS fiat
Condividi
COMMENTI