Eventi
10 luglio 2018 | di Laura Ferriccioli

Goodwood Festival of Speed, tutto pronto per l’edizione n. 25

I migliori piloti del mondo stanno per darsi appuntamento al Festival of Speed, in programma da venerdì 13 a domenica 15 luglio.

Campioni mondiali di Formula 1 e di tutte le discipline del motorsport, due ruote comprese, non mancheranno il prossimo weekend alla famosa cronoscalata di Goodwood, nel West Sussex.

I campionissimi al via. Ci saranno Emerson Fittipaldi, Mika Hakkinen, Jenson Button, Stoffel Vandoorne. Ma anche Robert Kubica, Arturo Merzario, Sir Jackie Stewart, Martin Brundle, Jochen Mass. E, ancora, Tom Kristensen, John Fitzpatrick, Emanuele Pirro, Jurgen Barth. Elencarli tutti è impossibile, è una lista davvero lunga e comprende anche gentleman driver più o meno blasonati ma in ogni caso di grande esperienza.

Uno sguardo al passato e uno al futuro. I mezzi saranno, in totale, oltre 600 e, come da tradizione, prodotti dai primi del Novecento fino ai giorni nostri. E non solo, anche più avanti: una delle highlights del Festival di quest’anno è la prima partecipazione alla corsa di velocità in salita di Robocar, bolide con sistema di guida autonomo.

Due Alfa da leggenda. Tornando ai motori d'antan, presenza immancabile sul leggendario tracciato di Goodwood - lungo quasi 2 chilometri e caratterizzato da un dislivello totale di 100 metri - è l’Alfa Romeo: la Casa del Biscione porterà in pista una 1750 GT Am del 1970 e una 1900 Sport Spider del 1954, ultima superstite dei due esemplari costruiti. Entrambe le vetture appartengono alla collezione del Museo Storico di Arese.

Buon compleanno Porsche. Il tema per questa venticinquesima edizione del Festival sarà il suo anniversario d’argento. Titolo: “The Silver Jubilee”. La prima edizione del Festival of Speed, infatti, è andata in scena nell'estate del 1993. Altro importante compleanno che verrà onorato sarà poi il settantesimo della Porsche, con un'invasione di vetture made in Zuffenhausen esposte davanti alla celebre magione di Goodwood e in alcune sfilate lungo il percorso della hill climb.

La sfilata Land Rover. Giovedì 12, nell'ormai tradizionale appuntamento con il Moving Motor Show – che precede ogni anno il Festival con una giornata riservata a novità e supercar –, 70 proprietari di Land Rover di tutte le epoche saliranno per primi “up on the hill” ricordando così il primo lancio del marchio settant'anni fa al Motor Show di Amsterdam del 1948.

Gli appuntamenti da non perdere. Le altre attrazioni principali secondo la formula consolidata del Festival saranno l’asta di Bonhams, il Cartier Style et Luxe Concours d’Elegance, gli show continui nell’arena dei Goodwood Action Sports, il rally nella foresta. Da quest’anno sarà a disposizione una App per orientarsi meglio nel celebre prato della tenuta nel sud dell’Inghilterra e magari riuscire a seguire più eventi e attività possibile. Per chi invece seguirà la cronoscalata da casa, l’indirizzo per il live stream sarà come sempre sul sito dell’evento e sul canale Goodwood Road & Racing di YouTube. Per informazioni aggiuntive, vi invitiamo a visitare il sito internet della kermesse.

Condividi
COMMENTI