News
28 August 2020 | di Giancarlo Gnepo Kla

Hampton Court Concours of Elegance 2020

Il Concorso dell'Eleganza di Hampton Court 2020 è il prestigioso evento presentato da A. Lange & Söhne che dal 4 al 6 settembre metterà in mostra alcuni tra le auto classiche più spettacolari della storia. Ad aprire le danze, la Bugatti Type 57 con carrozzeria Gangloff, una vettura unica nel suo genere.

L’edizione 2020 è dedicata ai grandi capolavori della carrozzeria, con un’esposizione di alcune tra le più esclusive vetture d’epoca mai costruite. Quest’anno il Concours of Elegance celebra l'epoca in cui le auto più avanzate e lussuose venivano realizzate vestendo il telaio motorizzato con carrozzerie uniche, disegnate per assecondare i gusti di una clientela tanto facoltosa quanto raffinata. Ad Hampton Court si riuniranno alcune delle più belle fuoriserie al mondo, esemplari unici e preziosi come i seguenti:

Bugatti Type 57 Atalante Gangloff. Molti considerano la Type 57 lo zenit raggiunto dalla Bugatti in tema di automobili da turismo. Svelata nel 1934, fu la prima auto costruita sotto la direzione di Jean Bugatti, figlio del fondatore Ettore. Egli seguì lo sviluppo della Type 57 a partire dal motore: un 3,3 litri otto cilindri in linea da 140 CV. Jean Bugatti definì anche lo stile della carrozzeria, realizzata dal carpentiere Joseph Walter in forza alla Bugatti. Negli anni successivi vennero realizzati altri modelli sulla base della Bugatti Type 57: la Ventoux a due porte, la Galibier a quattro porte e l'Atalante Coupé. A questi seguirono la Aravis Coupé e la Stelvio con tetto apribile, realizzata dal famoso carrozziere Gangloff. La Type 57 Atalante, telaio numero 57633, fu ordinata nel febbraio 1938 da un ricco industriale francese, Fernand Crouzet. Egli chiese a Gangloff un esemplare unico che si caratterizzava per i parafanghi posteriori sinuosi, un supporto per la ruota di scorta (montata sul bagagliaio), il lunotto posteriore singolo, paraurti speciali e ruote a disco. L'auto sopravvisse indenne alla Seconda Guerra Mondiale: dopo diversi cambi di proprietario, nel dopoguerra è stata restaurata e utilizzata come auto di servizio dell'ambasciata francese a Londra.

Jaguar XK150 S Bertone. La Jaguar XK150 è stata l’ultima evoluzione della serie XK, resa celebre dalle precedenti XK120 e 140 precedenti. La Jaguar XK era proposta nelle varianti Fixed Head Coupé, Drophead Coupé (Cabriolet) e Roadster (Barchetta). Sulla base della Jaguar XK vennero sviluppati anche modelli fuoriserie, tra questi anche la Jaguar XK150 S Bertone. L'esemplare realizzato sul telaio S 834365 è una delle tre XK150 con carrozzeria Bertone. Il suo telaio nudo venne carrozzato come coupé “Fixed Head”. In totale Bertone costruì tre esemplari che differivano leggermente nello stile, opera Franco Scaglione. Il designer di nobili origini fiorentine disegno anche alcune delle auto più affascinanti del XX secolo: dalle Alfa Romeo B.A.T., al prototipo Lamborghini 350GTV all’Alfa Romeo Tipo 33 Stradale. Le XK 150 S Bertone vennero concepite come proposte per una ipotetica sostituta della XK150, un paio d'anni prima che la jaguar E-Type divenisse l’erede designata della XK. Le tre vetture erano accomunate dalla serigrafia 'XKE' sui passaruota posteriori. La Jaguar XK150 S Bertone esposta a Hampton Court è la vettura n. 2: il suo telaio è stato realizzato il 15 agosto 1957 e spedito in Italia il mese successivo. Si tratta allo stato attuale dell'unico esemplare ancora esistente, purtroppo delle altre due si sono perse le tracce da decenni.

Bentley 4,5 litre. “Mr. Fred” è uno dei due esemplari tutt’ora esistenti della Bentley 4,5 litre Drophead realizzati dalla carrozzeria di Salmons & Sons. Un nome noto agli appassionati di auto inglesi: si tratta della leggendaria carrozzeria di Newport Pagnell divenuta casa dell’Aston Martin. Questo esemplare del 1928 con carrozzeria in alluminio era l'auto personale del proprietario dell'azienda, Fred Salmons. Da qui il nomignolo della vettura. La Salmons&Sons venne fondata nel Buckinghamshire nel lontano 1830 da Joseph Salmons e vide il progressivo passaggio dalle carrozze trainate da cavalli e carri di alta qualità alle prime automobili. Questa rinomata carrozzeria allestì telai automobilistici di vari marchi dal 1898 in poi: la produzione “su misura” era molto in voga all’epoca. La lavorazione dei parafanghi anteriori della Bentley 4,5 litre "Mr. Fred" sono un meraviglioso esempio dell’abilità tecnica della Salmons. Ai tempi tra le più prestigiose del Regno Unito. All’interno spicca il delicato cruscotto in madreperla, una peculiarità delle auto più esclusive del tempo e tutt'oggi un dettaglio di straordinaria bellezza.

Gli eventi nell’evento. Questi modelli si uniranno alle altre vetture del Main Concours, una vetrina da cui ammirare le auto più rare e spettacolari mai costruite. Tra queste le auto di "Future Classics", una selezione delle più iconiche monoposto di Formula Uno e il nuovissimo Junior Concours che espone le migliori auto classiche in scala 1:2: a pedali, elettriche e a benzina. Novità nel programma dell’edizione 2020 del Concours of Elegance, l’asta di Gooding & Co. che esporrà 15 veicoli dal valore complessivo di circa 50 milioni di sterline. Tra queste anche la superba Bugatti Type 59 Sports. Non mancheranno poi una serie di rare Porsche 356, a partire dalla “Export” del 1956 e una selezione di vetture di altissimo livello dagli showroom di Joe Macari e Fiskens. Lotus, Jaguar Classic, Aston Martin e Brabham Automotive esporranno invece i loro ultimi modelli.

Da sapere. Lontano dalle esposizioni automobilistiche, i visitatori del Concours of Elegance potranno gustare uno spuntino durante il picnic offerto da Fortnum & Mason Champagne di Charles Heidsieck e fare shopping di lusso nell’area dedicata. Il Concours of Elegance 2020 di Hampton Court si svolgerà dal 4 al 6 settembre nel rispetto del distanziamento sociale.Il piano operativo prevede una limitazione della capacità del pubblico e biglietti separati per l’ingresso suddivisi nei turni mattina e pomeriggio. I biglietti saranno disponibili solo mediante acquisto anticipato e ordinabili sul sito web.

Condividi
COMMENTI