Auto
10 novembre 2010 | di Redazione Ruoteclassiche

INDUSTRIAL DESIGN

Linea squadrata, superfici piatte (parabrezza compreso), niente cromature (non ha neppure la mascherina), un solo tergicristallo: rinunce che la matita di Giugiaro trasforma in elementi di stile e... 4,5 milioni di esemplari.

Nonostante già dalla prima serie la "Panda" conquisti un consenso larghissimo, una parte del pubblico reclama alcuni confort, che arrivano con una versione più equipaggiata presentata al Salone di Parigi del 1982.

In un completo dossier di 24 pagine, tutto ma proprio tutto sulla "Panda": dai primi figurini del 1976 all'ultima serie che dura fino al 2003. In coda, la nostra "Guida all'acquisto".

TAGS fiat
Condividi
COMMENTI