Auto / News
23 giugno 2017 | di Alvise-Marco Seno

Jaguar Land Rover Classic Works: le classiche del Gruppo hanno la loro sede ufficiale

Nel nuovo quartier generale di Coventry tutti gli appassionati e clienti delle Jaguar e Land Rover d'epoca hanno a disposizione un centro interamente dedicato ai servizi dei modelli classici: restauro, ricambistica, test drive e anche vendita di esemplari d'epoca. E, naturalmente, si può anche visitare (a pagamento!)

Il Gruppo Jaguar - Land Rover ha inaugurato a Coventry la sede generale di Jaguar Land Rover Classic. Si tratta di un vero e proprio quartier generale per le attività dei due brand con le vetture d'epoca del Gruppo, presso il quale convergono tutte le operazioni che riguardano gli esemplari della produzione passata. Con una superficie di 14.000 metri quadri si tratta senza dubbio del più grande centro di questo genere al mondo.

La creazione del Jaguar Land Rover Classic Works è il risultato di un grande investimento nella creazione del know-how necessario alle attività svolte. Attualmente sono impiegati oltre 80 specialisti, molti dei quali con decenni di esperienza anche su singoli modelli. Entro la fine del 2017 il numero è previsto in crescita fino a 120 persone.

La struttura è organizzata con uno showroom e oltre 50 aree tecniche dove sono organizzate le attività. Qui, infatti, avviene il restauro delle vetture dei clienti e l'assemblaggio degli esemplari che appartengono ai progetti lanciati negli ultimi mesi: Land Rover Series I, Range Rover Classic, Jaguar E-type Reborn e XKSS recreation.

Qui, inoltre, sono conservate ed esposte le oltre 500 vetture della Jaguar Land Rover Classic Collection, la collezione ufficiale del Gruppo. Le vetture sono a disposizione per il noleggio a club, musei e partner.

La sede, nelle immediate vicinanze delle attività di Jaguar e Land Rover nell'ambito della produzione di vetture moderne consente a questa stessa struttura di usufruire dell'apporto proveniente dalla tecnologia moderna a supporto delle attività inerente il Classic come ad esempio la scansione 3D per la ricreazione di componenti di esemplari storici, altrimenti troppo costosi da ricostruire da zero con metodi unicamente artigianali.

REPARTO VENDITA: DAI ROTTAMI ALLE VETTURE DA CONCORSO
Nei locali di Jaguar Land Rover Classic è organizzata la vendita di ricambi (il catalogo comprende oltre 30.000 articoli), restauro e manutenzione delle vetture-cliente (dalle Jaguar XK 120 alle XK8, dalle Land Rover Series I alle Discovery e Freelander dei primi Anni 90). E' inoltre presente un'area riservata alla XJ220 degli Anni 90, in cui sono impiegati tecnici che parteciparono allo sviluppo della vettura 25 anni fa.

Per il pubblico Jaguar Land Rover Classic organizza anche sessioni di test drive con le macchine della collezione ufficiale sulle piste di MIRA e Eastnor Castle (il team che gestisce i test drive è guidato dall'ex pilota Andy Wallacce) e visite guidate all'interno dello stabilimento (a partire dal prossimo settembre, il prezzo è di 49 Sterline) attraverso tutti i reparti per toccare con mano l'ampio ventaglio di attività.

Al Jaguar Land Rover Classic Works, infine, è operativo un vero e proprio reparto vendita dove è possibile acquistare la Jaguar o Land Rover dei propri sogni, spaziando dagli esemplari in pessime condizioni e sulle quali verrà iniziato un restauro fino alle vetture finite (naturalmente costruite - o ri-costruite - con tutti i crismi dell'ufficialità): a catalogo, ad esempio, ci sono le 9 Jaguar XK-SS ricostruite come Continuation-Series e legate al rovinoso incendio del '57.

Alvise-Marco Seno

Condividi
COMMENTI