News
19 febbraio 2018 | di Redazione Ruoteclassiche

La Huracán del Papa al Museo Lamborghini

Tra i principali modelli di ieri e di oggi e le auto da corsa (incluse le Formula 1) fino al 12 maggio 2018, al Museo Lamborghini - nel cuore della Motor Valley - avrete modo di apprezzare una curiosità in più. Si tratta di un esemplare unico di Huracán coupé, proveniente nientemeno che... dal garage del Papa.

La Huracán RWD (a trazione posteriore) donata a Papa Francesco dal presidente della Lamborghini Stefano Domenicali lo scorso 15 novembre, di colore bianco Monocerus con strisce in giallo Tiberino (in omaggio ai colori della Città del Vaticano), ha infatti raggiunto da poco il museo della Casa del Toro, a Sant'Agata Bolognese. Autentica one-off, la supercar del Santo Padre - impreziosita dall'autografo sul cofano - rimarrà in esposizione fino al prossimo 12 maggio, data in cui verrà messa all'asta da RM Sotheby's.

I proventi dell'incanto saranno consegnati nelle mani del sommo pontefice e interamente devoluti in beneficenza. In particolare, il ricavato serviirà a finanziare opere e associazioni assistenziali: la ricostruzione della piana di Ninive in Iraq (centro che è stato pesantemente attaccato dall'Isis), la Comunità Papa Giovanni XXIII (che soccorre donne vittime della prostituzione) e le due associazioni italiane Gicam (Gruppo internazionale chirurghi amici della mano) e Amici del Centrafrica, che in Africa si occupano di donne e bambini.

Condividi
COMMENTI