Auto / Eventi / News
16 dicembre 2014 | di Redazione Ruoteclassiche

Lotus: The Art of Lightness

Dal prossimo 24 gennaio al 26 aprile 2015 l’Antique Automobile Club of America Museum della cittadina di Hershey (stato della Pennsylvania), a circa 330 km da New York, ospiterà un’interessante mostra antologica dedicata al marchio Lotus.

Lotus: The Art of Lightness è una retrospettiva sul marchio automobilistico britannico lungo i suoi 66 anni di storia e attraverso una selezione di 15 vetture: dalla MK VI del 1956 all’Evora del 2014 attraverso auto stradali e da competizione.

"Il peso è nemico delle prestazioni". Questo fu il credo di Sir Arthur Colin Bruce Chapman. Nel 1948, ancora un giovane studente di ingegneria, decise di entrare nel fantastico universo delle corse automobilistiche con l’obbiettivo di tradurre in realtà un principio cardine, molto semplice: rendere l’auto più leggera possibile in modo da ottenere maggiore efficienza e prestazioni.

Chapman partì da una Austin Seven “Chummy”, un modello vetusto e obsoleto, nemmeno ideale per correre. Il giovane e intraprendente appassionato inglese la trasformò radicalmente e ne fece la prima vettura del suo marchio di costruttore. Il genio di Colin Chapman ha portato, al marchio Lotus, in oltre 60 anni di storia, 6 titoli costruttori in Formula 1 oltre a una innumerevole serie di piazzamenti e vittorie di classe nel Campionato Mondiale Marche, nei rally, alla 24 Ore di Le Mans, alla 500 Miglia di Indianapolis. Ma ha prodotto anche una lunga progenie di vetture sportive stradali:  Seven, Elite, Elan, Cortina, Europa, Esprit, Elise, Exige, e Evora.

Le vetture esposte

1956 Mark VI
958 Lotus Eleven
1959 Elite (Type 14)
1959 Type 18
1962 Type 22
1962 Seven S2
1963 Type 23
1964 Elan S1 (Type 26)
1966 Lotus Cortina (Type 28)
1967 Europa S1B (Type46)
1969 Elan S4 Coupe Rolling Chassis (Type 36)
1970 Type 61MX
1971 Type 69
1972 Europa Twin Cam (Type74)
1972 Elan Sprint (Type 45)
1979 Esprit S2 (Type 79)
1984 Type 95T
1987 Esprit Turbo (Type 82)
1991 Elan (Type 100)
1992 Type 108
1996 Type 110
2001 Esprit V8 (Type 82)
2009 Exige S260 (Type 117)
2014 Evora S (Type 122)

L’Antique Automobile Club of America Museum è una delle prime istituzioni americane dedicate all’automobile d’epoca. Fu fondato nel 1935, ai primordi dello sviluppo di un nuovo interesse culturale per le auto antiche e oggi fa parte del circuito delle Smithsonian Affiliations, un programma di partnership culturali con un circuito di oltre 180 membri in 40 stati della confederazione americana.
Oggi il museo conserva oltre 150 automobili di tutte le epoche, a partire dagli ultimi anni dell’800 (Benton Harbor Motorcycle del 1985 è la più antica) e per tutto il XX° secolo. La collezione permanente espone, a rotazione, dalle 75 alle 100 automobili

Alvise-Marco Seno

TAGS Lotus
Condividi
COMMENTI