Eventi
23 November 2019 | di Paolo Sardi

Mafra: novità e dimostrazioni a Milano AutoClassica

Alla kermesse milanese, sullo stand Mafra si può ammirare il lavoro degli esperti di lucidatura e di soft detailing e provare e imitarli

Lo stand di Mafra a Milano AutoClassica 2019 è una una tappa obbligata per cultori della cura dell’auto e del car detailing. Nell’area espositiva allestita dall’azienda all’interno del padiglione 22 si trovano prodotti e indicazioni indispensabili per conservare al meglio e per valorizzare tutte le vetture, anche quelle youngtimer e d’epoca, facendole brillare come nuove.

Questione di trucchi. In fiera gli esperti sono all’opera per dimostrare dal vivo quale genere di risultati si ottengano utilizzando bene i prodotti #Labocosmetica, pensati per i professionisti e per gli appassionati più esigenti, e quelli Mafra, la cui linea è dedicata invece agli amanti dei fai-da-te. Le attenzioni dei tecnici sono tutte per una Porsche 964 verde complessivamente in buono stato ma che non esprime ancora tutte le sue potenzialità. Per rendere evidenti gli effetti degli interventi, metà auto è sottoposta a maquillage, mentre pian piano anche la parte restante, ancora con un’aria vissuta, torna agli antichi splendori.

Tutti detailer. Chi volesse provare a imitarne le gesta ma, non avendo esperienza, teme di far danni alla propria auto può affinare la propria tecnica sullo stand Mafra. Qui si trova infatti un cofano di prova sul quale chiunque si può cimentare con gli attrezzi del mestiere sotto la guida degli esperti. Gli uomini Mafra sono pronti a rispondere a tutte le domande e a svelare i segreti per riportare in condizioni da concorso una vernice segnata da graffi superficiali o un po’ opacizzata.

Tre novità.A Milano AutoClassica Mafra ha permesso ai detailer ed agli appassionati presenti di testare in anteprima mondiale l’efficacia di tre nuovi polish della linea #Labocosmetica a base d’acqua e senza siliconi: #Audace, #Leale e #Fiero. #Audace è un compound ad alta capacità di taglio con il quale, si riescono a ridurre i tempi di lavorazione fino al 50% rispetto ai tradizionali compound correggendo la superficie assicurando una lucidatura paragonabile ad un polish medio. #Leale è invece un innovativo e raffinato polish medio abrasivo che contiene abrasivi in grado di lavorare su tutte le superfici anche quelle più sensibili che sono il vero incubo di tutti i detailer: permette di avere un taglio pulito e preciso su tutte le superfici anche quelle più dure, che gli consente di ottenere una eccellente finitura ed un gloss profondo. #Fiero è un innovativo e raffinatorifinitoreprimer che Non copre i difetti ma li elimina lasciando sulla superficie trattata una finitura pura e vera con un gloss estremo e profondo, creando la condizione ideale per l’applicazione di coating nanoceramici. Questi nuovi polish saranno disponibili alla vendita da febbraio 2020. A proposito di bagnato, il fiera è presente anche una teca in cui si può apprezzare la protezione offerta da un coating ceramico. Questo prodotto è capace di limitare la formazione di gocce sulla carrozzeria, creando su di essa un velo protettivo, che difende anche dalla polvere e dagli altri agenti contaminanti per diversi anni.

Condividi
COMMENTI