Auto
30 gennaio 2019 | di Redazione Ruoteclassiche

Maserati, in pista a Balocco con la 450 S [Video]

Abbiamo provato sulla pista di Balocco una delle undici Maserati 450 S costruite. Un bolide con una potenza di 400 CV e una velocità massima di oltre 300 chilometri all'ora.

La 450 S fu l'arma con cui la Maserati lottò fino all'ultima gara per aggiudicarsi il Mondiale Sport 1957. Per le corse furono allestiti solamente undici telai. L'esemplare che abbiamo riscoperto tra i cordoli della pista di Balocco, appartenente a un collezionista svizzero, finì subito negli Stati Uniti...

Un pezzo da novanta. L'auto, ordinata nuova negli USA da Tony Parravano, famoso patron di scuderia, è rientrata nel Vecchio Continente qualche anno fa grazie all'entusiasmo di Albert Spiess, grande collezionista e appassionato della marca che ha voluto aggiungere questo straordinario pezzo al suo già importante garage.

Vi raccontiamo tutto sulla rivista. In questo articolo, in esclusiva, un video con la prova della 450 S sulla pista di Balocco, recentemente ristrutturata. Su Ruoteclassiche di febbraio, da oggi in edicola, la storia completa e l'impressione di guida.

Condividi
COMMENTI