Auto / Club / News
07 July 2015 | di Redazione Ruoteclassiche

Meeting Internazionale di Garlenda, le 500 sono 900

Chiunque abbia percorso le autostrade del Nord Italia nell’ultimo fine settimana non ha potuto fare a meno di notare un inconsueto movimento di vecchie 500. Facile immaginare la loro destinazione finale: Garlenda, tra le colline dell'entroterra Savonese, che ha ospitato, per la trantaduesima volta dal 1984 il raduno internazionale riservato proprio al piccolo, e mitico, modello della Fiat (3-5 luglio).

Con quasi 900 auto presenti al Meeting Internazionale, la maggior parte delle quali arrivate su strada, non è stata certo una sorpresa incrociare lungo il percorso lunghe carovane di "cinquini". L’equipaggio italiano giunto su strada da più lontano è arrivato dalla Sicilia, e il traghetto l’ha preso solo da Messina a Reggio Calabria. Il contingente arrivato dal Belgio, la nazione ospite di ques'edizione, ha portato una trentina di vetture, tra cui la rarissima Moretti Midi Maxi su base 500, l’ultima costruita, nel 1973.

Chi però ha lasciato tutti senza parole, portandosi a casa il premio per l’equipaggio convenuto su strada da più lontano, è stata una famiglia Finlandese, arrivata da sopra il circolo polare artico, 3600 chilometri più a nord di Garlenda. Come sempre sono state rappresentate tutte le tipologie di 500: da quelle perfettamente conservate a quelle restaurate nel massimo rispetto dell’originalità, ma anche gli esemplari pesantemente elaborati, sia nell'estetica che nella meccanica.

Tra le partecipanti anche la 500 Giardiniera che proprio il Fiat 500 Club Italia ha regalato all’ospedale Gaslini di Genova: "i bambini ne sono entusiasti", ci dicono i responsabili della “banda degli orsi”, l’associazione di volontariato che si occupa di aiutare le famiglie dei bimbi ricoverati, che la usa per i piccoli trasporti e per le manifestazioni. Pare che anche il primario dell’ospedale la usi molto volentieri per alcuni suoi spostamenti.

Le 500 più rare erano senz’altro una 500 L Scioneri (in Italia ne sono censite quattro) e una Ferves 4x4 del 1968 su base F (circa 800 gli esemplari prodotti). Come sempre tanti spettacoli, giochi ed intrattenimento, sia per gli adulti che per i più piccoli, perché da sempre la 500 è l’auto che in famiglia accontenta tutti…

Massimo Delbò

TAGS fiat Fiat 500
Condividi
COMMENTI