News / Regolarità
06 marzo 2018 | di Redazione Ruoteclassiche

Milano-Sanremo, cosa c’è da sapere

Definito nei dettagli il programma della rievocazione storica della Milano-Sanremo e le quote di partecipazione. Con una sorpresa per i soci del Cmae, il Club Milanese Automotoveicoli d’Epoca.

Sul ritorno della storica gara dopo sette anni di assenza ne avevamo già accennato in un servizio dello scorso gennaio. Oggi possiamo entrare un po’ più nel dettaglio con alcuni degli aspetti più pratici del programma.

Come noto, la Rievocazione Storica della Coppa Milano-Sanremo 2018 si svolgerà da giovedì 22 marzo a sabato 24 marzo. La partecipazione è riservata alle vetture costruite dal 1906 al 1973 munite di passaporto FIVA oppure di fiche FIA Heritage, di omologazione Asi o fiche ACI Sport.

La quota di partecipazione è di 2.500 euro + Iva, che portano il costo finale a 3050 euro. Nel prezzo è compresa l’ospitalità completa per un equipaggio di due persone comprensiva di tre notti in hotel, tre cene e tre lunch a buffet per persona.

Una bella sorpresa attende invece i soci del Cmae (Club Milanese Automotoveicoli d’Epoca) per i quali è previsto uno sconto speciale del 20% che porta la cifra a 2.000 euro + Iva e la quota complessiva a 2.440 euro. Si tratta di un risparmio di 610 euro che potrebbe far gola a molti iscritti al Club milanese. Gli interessati sappiano però che devono fare presto perché la partecipazione alla rievocazione storica è limitata a soli 100 equipaggi.

I numeri della gara dicono che saranno attraversati oltre 80 comuni in tre differenti regioni; che saranno percorsi più di 600 chilometri e che gli equipaggi dovranno superare 70 prove cronometrate.

Il via alla manifestazione è fissato per giovedì 22 marzo con un ritrovo dalle 8.30 alle 12.30 presso l’Autodromo Nazionale di Monza dove fino alle 13.00 saranno organizzate attività varie con possibilità dalle 13.00 alle 14.00 di effettuare giri liberi in pista con parata finale.

Alle 14.30 partenza da Monza e sfilata per il centro cittadino con destinazione Milano dove i partecipanti sfileranno in parata nelle strade del Quadrilatero della Moda. Dalle 17.30 alle 18.30 le vetture verranno presentate una per una in piazza Castello.

Venerdì 23 marzo dalle 8.30 il via vero alla gara. Partenza che si protrarrà fino alle 10.00 consentendo di ammirare con calma le auto partecipanti. Alle 17.00 la prima vettura è attesa a Rapallo e a seguire le altre.

Sabato 24 marzo la seconda tappa porterà i partecipanti a Sanremo. La prima vettura lascerà la bella località ligure alle 8.30 per arrivare a Sanremo alle 18.00. Anche qui presentazione delle vetture al pubblico e cena finale con premiazioni.

Le ultime due rievocazioni storiche (2010-2011) sono state vinte dall’equipaggio siciliano Moceri-Labate, ma a ben guardare anche gran parte delle altre iniziate nel 2003 sono state conquistate da equipaggi siciliani. Sarà così anche per questa edizione?

G.M.

Condividi
COMMENTI