Eventi
23 maggio 2019 | di Laura Ferriccioli

Modena Terra di Motori… per i porschisti

In viaggio tra i castelli dell'Appennino Modenese con il Primo Raduno Modena Terra di Motori, riservato alle Porsche

A spasso da Modena a Castelvetro rigorosamente in Porsche. Ovvero, come nutrire e condividere la passione per il marchio, godendo di bei paesaggi. L'idea è nata da un'associazione di cultori del mondo Porsche, il Pimania Sporting Club, che organizza il “Primo Raduno Modena Terra di Motori” in programma per sabato prossimo (25 maggio). Un evento in collaborazione con il Centro Porsche Modena, il Museo Panini-Maserati e con il patrocinio del Comune di Castelvetro di Modena.

Non solo soci. Per partecipare non occorre associarsi al Club e poco importano il modello o l'anno di fabbricazione: le iscrizioni sono aperte a tutti i possessori di qualsiasi esemplare made in Zuffenhausen. Al momento, scorrendo l'elenco delle vetture si trovano GT3, 991.2, Boxster 718, 928S4. La più anziana? Una 911T Targa del 1970. In molti arriveranno dalla Lombardia, ma ci saranno anche equipaggi da Padova, Trento, Toscana e Umbria. Oltre ai locali, naturalmente.

Il programma. L'incontro al punto di ritrovo a Modena per la registrazione e la consegna dei road-book è fissato per le 8,30, mentre la partenza avverrà alle 9,45. Come prima tappa si visiterà il Museo Panini-Maserati, per poi riprendere la strada alle 11,30 e raggiungere l'arrivo nella piazza principale di Castelvetro dopo pranzo, dove sono in programma premiazione e aperitivo. Non mancherà una prova di abilità, che sarà illustrata durante il briefing della manifestazione. Per maggiori informazioni e iscrizioni vi invitiamo a visitare il sito dell'evento.

Condividi
COMMENTI