News
03 febbraio 2014 | di Redazione Ruoteclassiche

Nasce Fiat Chrysler Automobiles. 115 anni di loghi Fiat

Fiat Group è diventata FCA. Sotto l'acronimo Fiat Chrysler Automobiles c'è un Gruppo automobilistico internazionale al quale fanno capo numerosi marchi italiani (Fiat, Alfa Romeo, Lancia, Abarth, Ferrari, Maserati) oltre che l'americano Chrysler con i suoi vari brand (Chrysler, Jeep, Dodge, Ram).

Naturalmente, da noi, la notizia di questo cambio di nome ha destato preoccupazione sul futuro della più importante fabbrica di automobili in Italia. Ma dal punto di vista del prodotto possiamo stare tranquilli. La "Panda" sarà sempre la Fiat "Panda" e non diventerà mai la FCA "Panda". In questa panoramica di immagini abbiamo raccolto gli stemmi Fiat dal 1899, anno della fondazione, a oggi.

Il primo in assoluto, quello della nascita, è quasi un manifesto, perché reca all'interno la scritta "Fabbrica Italiana di Automobili Torino Fiat". Nel 1901 compare il primo stemma vero e proprio, che ha lo sfondo blu in stile floreale. Nel 1904 il marchio si aggiorna, diventa ovale ma rimane nel complesso simile al precedente. Con gli anni Venti arriva quello di forma circolare, circondato da una corona di alloro. Lo sfondo, inizialmente bianco, diventerà poi blu e rosso. Questa grafica così riuscita verrà ripresa molti anni dopo, nel 1965, per identificare i modelli sportivi, come la Dino, la 850 Coupé o la 130.

Nel 1932, con la nascita della 508 Balilla, si assiste a una vera e propria rivoluzione modernista: la scritta Fiat diventa più sottile, si allunga e viene inserita in un rettangolo rosso. Lievemente aggiornato, questo marchio identificherà tutti i nuovi modelli fino al 1968, quando il logo prende un'inedita forma romboidale e le lettere che compongono la parola Fiat vengono separate una dall'altra. Il fondo è nero, ma diventerà blu nel 1983.

Con i 100 anni della Marca, nel 1999, si assiste a un ritorno al passato: torna la forma rotonda degli anni Venti, con la lettera A "tagliata" nell'angolo superiore destro. L'ultimo aggiornamento risale al 2006, quando il marchio prende la forma attuale: il fondo è rosso e il nome Fiat è inserito in uno scudetto collocato in un cerchio cromato.

TAGS fiat
Condividi
COMMENTI