Opel Manta GSe ElektroMOD: animata dalla passione - Ruoteclassiche
Auto
21 July 2021 | di Andrea Zaliani

Opel Manta GSe ElektroMOD: animata dalla passione

La seconda vita di questa particolare Manta, futurista ed elettrica, nasce da un gruppo di dipendenti Opel. Particolarmente appassionati del marchio, nonché dello storico modello, in seguito ad alcune semplici conversazioni sono riusciti a strutturare un progetto capace di dare alla luce un’auto decisamente originale.

Tutto ha inizio da una vecchia Manta arancione, con tetto in vinile nero. Un’auto in buone condizioni, lasciata invecchiare senza particolari attenzioni. Nel giro di qualche anno sarebbe potuta diventare una “donatrice” di pezzi di ricambio, concludendo così in maniera definitiva la propria carriera. Quando la storia sembrava già scritta le circostanze hanno preso il sopravvento, fornendogli una seconda opportunità. Una vera e propria rinascita, plasmata dalla possibilità di reinterpretare l’auto in chiave moderna, cavalcando il trend del restomod. Nata da alcuni esperti del team della Opel Classic, l’idea è stata presto apprezzata da molti colleghi. Un gradimento tanto esteso da far concretizzare il progetto, in maniera inaspettata e spedita.

All’insegna dell’entusiasmo. “La GSe è un omaggio alla Manta di un tempo e allo stesso tempo è una dichiarazione del marchio per il presente” ha commentato Quentin Huber, head of brand strategy and social media. “Opel è un marchio assertivo e puro, appassionatamente diverso. Forse anche diverso da quello che pensate di noi”. Un simile entusiasmo ha ispirato immediatamente il team della direzione Opel. Così l'ElektroMOD è diventata una realtà in pochi mesi. Un'avventura simile aveva già caratterizzato Opel qualche anno fa: un gruppo di appassionati intorno al capo progettista Erhard Schnell aveva progettato di propria iniziativa una bella coupé sportiva. Era il 1963 e il progetto si chiamava Experimental GT. Solo due anni dopo, venne lanciata la versione di serie, la Opel GT, che fu prodotta dal 1968 al 1973. Ma questa è un’altra storia.

Dna Heritage, componenti moderne. Nel caso della Opel Manta GSe ElektroMOD, il team di sviluppo ha preservato lo stile distintivo della vettura, arricchendola delle ultime innovazioni, come per esempio il Pixel Vizor (dotato della più recente tecnologia Led), la plancia interamente digitale e, ovviamente, la propulsione a zero emissioni. “Con l’ElektroMOD, gettiamo un ponte tra la grande tradizione Opel e un futuro sostenibile” spiega Pierre-Olivier Garcia, global brand design manager. “Questo mix fra spirito del tempo e modernità è assolutamente affascinante”. Il prossimo step in agenda riguarda la raccolta e l’analisi delle expertise scaturite dalla produzione. L’obiettivo è fornire agli appassionati di Opel una ricetta, che permetterà di trasformare la loro vecchia auto in una neo-classica elettrica.

Condividi
COMMENTI