Eventi
17 ottobre 2018 | di Laura Ferriccioli

Riccione-San Marino, spazio ad Ancêtre e Veteran

Pronti per la corsa delle antenate? Tra Riccione e San Marino saranno protagoniste questo weekend le auto dei primissimi del Novecento.

Chi va piano... Fervono i preparativi per “Le Ancêtre e le Veteran alla Riccione-San Marino”, manifestazione per auto d’epoca ante 1918 organizzata dall’Asi con la collaborazione dell’Automobile Club di San Marino, della Fiva AC San Marino, dell’Adriatic Veteran Cars Auto Moto Epoca di Riccione ed il Registro Ancêtre Club Italia di Torino. L’atteso appuntamento con la storia a quattro ruote è fissato per il 20 e 21 ottobre.

La più anziana? 120 anni. Sabato mattina le automobili di oltre un secolo fa - una trentina -, lasciata Riccione raggiungeranno San Marino in un coreografico carosello. Qui verranno parcheggiate, per la gioia di appassionati e curiosi, nel centro storico. La più antica? Un triciclo Auto-Moto del 1898; mentre la più giovane sarà una OM 465 da corsa del 1918. Tra loro, un terzo di vetture fabbricate in America ma anche sette Fiat, una Peugeot Tipo 69 “Bebé” e una immancabile De Dion Bouton (1912).

La Repubblica delle Veteran. In tarda mattinata per gli equipaggi è prevista la visita al Palazzo del Governo e l’incontro con i Capitani Reggenti. Il pranzo sarà ospitato in Piazza della Libertà nel fascinoso centro di San Marino, dal 2008 inserito dall’Unesco tra i Patrimoni dell’Umanità. Quindi, riaccesi i motori, le auto d’epoca si dirigeranno al Grand Hotel Palace per la cena di gala. Domenica mattina la carovana storica farà ritorno a Riccione dove in Viale Ceccarini, dalle 10.30 alle 11, si svolgerà l’atteso concorso d'eleganza con passerella e presentazione di tutte le auto d’epoca partecipanti. Subito dopo pranzo sarà poi il momento delle premiazioni.

Maggiori informazioni qui.

Condividi
COMMENTI