Tutte le notizie di Rivista

Allegati
20 giugno 2018

Il meglio di Quattroruote: Volkswagen Maggiolino

Redazione Ruoteclassiche
Allegati
05 giugno 2018

In edicola arrivano gli ''Anni 90''

Quinta e penultima uscita di “Auto Italiana - Le auto che hanno fatto grande l’Italia”. A giugno, allegato a richiesta con Ruoteclassiche (140 pagine riccamente illustrate al prezzo di 5,40 in più rispetto alla sola rivista), arrivano in edicola gli “Anni 90”. Un decennio che segna la nascita di quelle che ai giorni nostri passano sotto il nome di youngtimer e che vede la comparsa di autentiche icone ricercatissime dai collezionisti: Ferrari F50, Lamborghini Diablo e Maserati 3200 GT. Aperto dalla delusione delle “Notti magiche” di Italia 90, con gli Azzurri eliminati in semifinale, ai rigori, dall’Argentina di Maradona, il decennio si chiude, nel 1999, con il terrore diffuso per il Millennium Bug e il debutto della moneta unica europea sui mercati finanziari (anche se nelle tasche di ciascun europeo arriverà solo tre anni più tardi), mentre dallo stabilimento di Mirafiori escono le ultime Punto GT. Michaele Schumacher sbarca a Maranello nel 1996, già con due titoli Piloti all'attivo (nel...
Dario Tonani
Allegati / In edicola / News
30 maggio 2018

Uno sguardo a Ruoteclassiche di giugno

In occasione dei settant’anni della Porsche, Ruoteclassiche allestisce per il numero di giugno una sorta di piccolo speciale di oltre trenta pagine, con alcuni dei modelli che hanno fatto la storia della casa di Zuffenhausen. Si comincia dalla copertina, che ci racconta visivamente il "Test a test" che mette in campo 911 Carrera 3.2 “G50” (1987), 911 Carrera 4 “964” (1990) e 911 Carrera 4 “993” (1995). Si prosegue, poche pagine dopo, con la "Regina del passato", una 959 Sport del 1987, piccola serie di soli 29 esemplari approntati per il mercato statunitense. Tra le “Nate per correre” spazio a una singolare 917 K del 1970, che un collezionista monegasco è riuscito a "targare" per l'uso stradale. A conclusione di questo omaggio alla Porsche, le “Impressioni” sulla 944 Turbo S Silver Rose (1988), la presentazione dell’attività di Porsche Classic e la storia in pillole (con tanto di curiosità) sul marchio. Completano la sezione "Auto" la Scat 25/35 HP del 1913...
Redazione Ruoteclassiche
In edicola
15 maggio 2018

"Youngtimer", il primo numero in edicola

Debutta in edicola Youngtimer, la nuova rivista dell'Editoriale Domus, ultima nata del nostro bouquet motoristico che, oltre alla testata ammiraglia Quattroruote, comprende i mensili Ruoteclassiche e Top Gear. La periodicità sarà bimestrale, con altre tre uscite nel corso dell’anno: oltre a quella odierna, a luglio, settembre e novembre, sempre a metà mese. Obiettivo dichiarato, intercettare il pubblico più giovane, che tende a riconoscersi nella passione per le auto con un’anzianità tra i venti e i trent’anni; quelle con cui magari è stato accompagnato a scuola da mamma o papà. Parco vetture, che secondo gli ultimi dati disponibili, appare in grande crescita; nel 2016 i veicoli “Over 20” nel nostro Paese erano oltre 5 milioni, 240.000 in più dell’anno precedente. Un bacino enorme, che pur avendo raduni e manifestazioni specifiche, finora - almeno in Italia - non disponeva di una rivista dedicata. Youngtimer si pone proprio l’obiettivo di colmare questa lacuna fornendo una casa comune agli appassionati di vetture dagli anni 80...
Redazione Ruoteclassiche
In edicola
30 marzo 2018

Uno sguardo a Ruoteclassiche di aprile

Anche se la copertina di aprile racconta un'altra storia - quella della Mini T, la mitica inglesina costruita su licenza dalla Innocenti in versione Traveller - il contenuto forte del numero è rappresentato dalla reunion di sette Formula 1 Alfa Romeo che abbiamo raggruppato nella pista di Quattroruote di Vairano (PV), alla presenza dei protagonisti di allora, piloti e tecnici: da Bruno Giacomelli a Riccardo Patrese, da Piercarlo Ghinzani a Giorgio Francia, Da Gianni Tonti a Enzo Osella. Il video della giornata sarà disponibile tra qualche giorno... Per le "Nate per correre", spazio a un altro campione, il due volte iridato Miki Biasion, accompagnato dalla Lancia Delta HF Integrale "Safari" con la quale vinse (nel 1988) il primo dei suoi due rally africani. Completano la sezione auto, la Ferrari 250 GT 2+2 del 1963 ("Regine del passato"), la NSU-Fiat 508 C Cabriolet Gläser del 1939 ("Impressioni") e la Audi RS3 Sportback ("Classiche domani"). Una menzione a parte meritano gli oltre...
Redazione Ruoteclassiche
In edicola / News
28 febbraio 2018

Uno sguardo a Ruoteclassiche di marzo

Sono trascorsi cinquant'anni da quando Steve McQueen la guidava per le strade di San Francisco nel film "Bullitt", che le diede notorietà planetaria: oggi, uno dei due esemplari di Mustang utilizzati per le riprese di quella pellicola cult è tornato sotto i riflettori, dopo essere stato rinvenuto in un ranch di Nashville (Stati Uniti). La sua ribalta, lo stand della Ford all'ultimo Salone di Detroit, dov'è stato esposto con la stessa patina "vissuta" di allora. E ora la copertina del numero di marzo di Ruoteclassiche. Per una volta, una “Nata per correre” ruba la scena alla nostra “Regina” (la Fiat 2800 Torpedo Ellena, con una coda su torpedo e limousine ministeriali): si tratta della scenografica Lancia LC2 (di cui presenteremo a breve anche un video), che abbiamo fatto tornare con due protagonisti del suo periodo d'oro: Teo Fabi che la portò alla vittoria 35 anni fa alla 1000 Km di Imola e Gianni Tonti, 76 anni, ex direttore tecnico della...
Dario Tonani
In edicola
30 gennaio 2018

Uno sguardo a Ruoteclassiche di febbraio

L’eccellenza dei numeri 1 sulla copertina di Ruoteclassiche di febbraio, dove campeggia la Porsche 356 Carrera (1955) che poche pagine dopo veste i panni della nostra “Regina”. Ma l'esemplare lo merita: dopo il terzo posto assoluto conquistato da una 550 RS nella massacrante “Panamericana” del 1953, quella del servizio è la prima 356 a fregiarsi del nome Carrera, "marchio di fabbrica" destinato a fare in qualche modo storia a sé nel mondo delle vetture sportive. Altro illustre esponente della grande famiglia delle sportive di rango - questa volta di tutt’altra epoca - è la Maserati 6CM del 1938, sulla quale corsero (e vinsero) piloti del calibro di Luigi Villoresi, Piero Taruffi e Alberto Ascari. Il “Test a test” del mese è un derby tra svedesi: Saab 96 Sport del 1961 e 96 V4 Super del 1979. Completano la sezione "Auto", tra le "Impressioni", la Toyota Land Cruise HJ60 (1981) e nelle "Classiche domani" la Kia Stinger GT 3.3V6 AWD. Tornano,...
Dario Tonani
In edicola
29 dicembre 2017

Uno sguardo a Ruoteclassiche di gennaio

Due piccole "bombe", per cominciare l'anno col botto: sono le due Fiat Abarth 595, una su base D del 1964 e l’altra su base L del 1972, che compaiono sulla prima copertina del 2018, due evergreen in grado di mettere d'accordo sia gli appassionati dello Scorpione sia gli enthusiast dell'iconica utilitaria torinese. Un pepato "Test a test" le mette una contro l'altra, per evidenziare caratteri comuni ma anche e soprattutto differenze. Viaggio indietro di ottant'anni per incontrare la “Regina” del numero: un'elegante e raffinata BMW 326 Cabriolet del 1938, probabilmente l’unico esemplare del marchio bavarese firmato dal carrozziere Gläser. All'insegna dello sportività (e del classico) anche l’Alfa Romeo Giulietta SZ del 1961 (solo 169 esemplari costruiti; sotto la lente quello appartenuto alla scuderia Sant Ambroeus). Chiudono la sezione "Auto" la Lancia Dedra 1.6 (1992) e, tra le "Classiche domani", la Fiat 500 Anniversario. A grande richiesta, dopo un po' di "latitanza", ritornano anche i nostri “Dossier”: in questo numero, quello...
Dario Tonani
Allegati / In edicola / News
29 novembre 2017

Uno sguardo a Ruoteclassiche di dicembre

Lo avevamo promesso, ed eccola arrivare: l’ultimo mese dell’anno ha in cover un’auto di un nostro lettore - Alessandro Marracci - proprietario della Maserati Biturbo (ultima serie, costruita in 992 esemplari), eletta dalla redazione “Miss copertina 1987”, a coronamento di una delle iniziative più seguite e apprezzate del trentennale di Ruoteclassiche. La sezione “Auto” apre con una “Regina” - di nome e di fatto - dato il lignaggio del marchio: la Rolls-Royce Corniche Two Door Saloon del 1972 (solo 1090 costruite tra il ’71 e l’80). L’esemplare sotto la lente è appartenuta alla collezione privata di Carlo Talamo, che negli anni 90 fu importatore di Rolls-Royce e Bentley (al quale dedichiamo due pagine di approfondimento). Per proseguire poi con una ricca retrospettiva sul marchio Lincoln, alla soglia dei cent’anni, compiuti proprio nel 2017; Ford Lotus Cortina del 1965; un “Test a test” tra modi molto diversi d’interpretare il concetto di spiderina inglese anni Trenta (MG PB Mideget e Riley 9...
Redazione Ruoteclassiche
In edicola / News
27 ottobre 2017

Uno sguardo a Ruoteclassiche di novembre

E sono trent'anni! Con il numero in edicola questo mese, Ruoteclassiche raggiunge un traguardo che nel nostro settore equivale al titolo di "storicità". Era infatti il lontano novembre 1987 quando uscì il primo numero della rivista destinata ad accompagnare tanti appassionati. Per celebrare la "raggiunta maturità" abbiamo quindi pensato a un fascicolo speciale, che riproponesse lo stesso sommario del debutto, aggiornato però con la sensibilità - e i mutamenti del collezionismo - di oggi. Ecco quindi ricomparire in copertina la stessa Alfa Romeo 8C 2900 B Le Mans Touring di allora, ma restaurata e riportata al suo rosso scuro d’origine. Torna anche la sfida, allora non era stato ancora coniato il contenitore "Test a test", tra due icone della sportività Made in Italy: Dino 246 GT e Lancia Stratos. Tra le "Regine del passato" nuovo spazio anche per la Ferrari 250 MM Spider Vignale, oggi riproposta in un esemplare diverso dei soli 15 costruiti. Chi ricorda il primo Ruoteclassiche non...
Redazione Ruoteclassiche
Carica altri articoli