In edicola
02 June 2020 | di Redazione Ruoteclassiche

Ruoteclassiche di giugno: i 50 anni dell’Alfa Romeo Montreal e… molto altro!

È la grande storia, con i suoi miti e le sue icone, a fare da fil rouge del numero in edicola questo mese. E guarda caso con tre “indimenticabili” giunti al traguardo del mezzo secolo: l’Alfa Romeo Montreal, un personaggio del calibro Bruce McLaren, prematuramente scomparso in pista all’età di soli 33 anni, e la Porsche 917, realizzata per vincere la 24 Ore di Le Mans del 1969, ma che ci riuscì solo l’anno dopo, cinquant’anni fa appunto, in quel “magico” 1970…

Il primo prototipo era già pronto circa tre anni prima, ma il debutto ufficiale della Montreal fu al Salone di Ginevra del 1970, esattamente mezzo secolo fa. Il numero di luglio di Ruoteclassiche la incorona nella sezione “Regine del passato”, e per farlo è andato a scovare la coupé V8 con il telaio n. 2 che fece bella mostra di sé nello stand dell’Alfa Romeo. L’anniversario tondo di un modello di questa portata non poteva però non accompagnarsi con il racconto di una manciata di fortunati collezionisti che quell’icona la conoscono bene, perché la posseggono (magari più di un esemplare) e la guidano ancora oggi. Senza dimenticare le 50 pillole - una per anno - che ne ripercorrono storia, evoluzione, curiosità e aneddoti.

Derby anni Venti. Un doppio salto mortale ci riporta indietro nel tempo a fine anni Venti, per un “Test a test” che mette una di fronte all’altra due Fiat 521: una Coupé De Ville del 1928 e una Landaulet del 1929. Completa il trio dei marchi italiani ancora in attività la prima delle due “Impressioni”, dedicata alla Lancia Beta 1300 II Serie del 1977. La affianca, poche pagine dopo, nella stessa sezione, la MG TD del 1952. Tra le “Youngtimer”, spazio alla BMW 850 CSI del 1992.

Icona e star. Si scende in pista grazie alla “Nate per correre” che questo mese rende omaggio alla leggendaria Porsche 917; l’esemplare - telaio n. 008 - che presentiamo fu sviluppato per vincere la 24 Ore di Le Mans del 1969, ma non riuscì nell’impresa perché costretta al ritiro proprio mentre era al comando della corsa. Si “consolò” come star del film di Lee H. Katsin del 1971 sulla celebre gara francese di endurance, che ebbe come indimenticato protagonista Steve McQueen; in coda la ricordiamo l’anno dopo sullo stesso circuito, quando invece s’impose con la coppia Herrmann-Attwood. Tra le “Classiche domani” vi presentiamo la Panda Trussardi.

Che cosa comprare adesso? Torna la nostra tanto apprezzata “Guida all’acquisto”, che s’inserisce a pieno titolo nell’eccezionalità (anche) di mercato che stiamo vivendo a causa dell’emergenza Covid-19, con una panoramica su cinquanta auto che a vario titolo possono offrire ottime prospettive di rivalutazione: abbiamo chiesto a dieci esperti del settore d’indicarci cinque modelli ciascuno (di diverse fasce di prezzo) sui quali puntare. Al tema della ripartenza si rivolge anche il “Fai da te” che affronta il tema della sanificazione dell’abitacolo.

Personaggi, voci, ricordi. Dominano la sezione attualità e quella dedicata alla storia, la recente dipartita dell’editore e amico Giorgio Nada, la nostra iniziativa #insiemeperilclassico che ha visto coinvolti in una serie di dirette Facebook alcuni tra i più importanti operatori professionali impegnati a organizzare la Fase 2 di eventi, gare, musei e poli heritage delle case auto. Ma soprattutto i cinquant’anni dalla prematura scomparsa di Bruce McLaren, personaggio tra i più eclettici, brillanti e influenti della storia dell’automobilismo sportivo.

E se l’incanto va online? Chiude il numero la consueta sezione “Mercato”, che si apre evocando il ritorno dei saloni e delle fiere di settore, tra le kermesse capaci di ristabilire a pieno quel contatto empatico tra enthusiast e oggetto della propria passione. La rubrica “Vendite all’asta” ci offre lo spunto per parlare di incanti online, con un’anticipazione e un reportage di due eventi organizzati di RM Sotheby’s. “Il punto dell’esperto” ospita un intervento di Daniele Turrisi; “Il polso del mercato” affronta le quotazioni nel tempo della MG Midget.

Penultimo appuntamento col Biscione. Ricordiamo che con Ruoteclassiche di giugno potrete richiedere in edicola il quinto (e penultimo) volume della nostra nuova collana “Leggenda Alfa Romeo”, che approfondirà il tema “Le corse”. Buona lettura!

Condividi
COMMENTI