Ruoteclassiche di settembre: lezioni di storia - Ruoteclassiche
In edicola
01 September 2022 | di Redazione Ruoteclassiche

Ruoteclassiche di settembre: lezioni di storia

Ruoteclassiche di settembre è in edicola con una copertina dedicata alla Mercedes-Benz 450 SEL 6.9, accanto alla Dino 246, alla Lancia Aurelia B24 e all'autodromo di Monza.

Sì, storia: quella incredibile (e in gara con l'eleganza) di una delle ammiraglie più lussuose della Mercedes, quella tutta italiana della Dino 246 GT e della Ferrari 296 GTB e di quel capolavoro di Lancia Aurelia B24 Convertibile protagonista ne Il Sorpasso di Dino Risi: una storia dentro un'altra storia, che vi raccontiamo con dovizia di particolari su Ruoteclassiche di settembre. Numero ad alta densità automobilistica, storica e culturale, peraltro, come dimostra il nostro sentito tributo ai cento anni del Tempio della Velocità, il circuito di Monza.

La Mercedes-Benz 450 SEL 6.9 del 1975 rappresentava il massimo del massimo: il v8 di 6,9 litri di cilindrata garantiva prestazioni elevatissime, un'elasticità impareggiabile e l'aplomb necessario per i viaggi d'alto rango. L'Aurelia B24 Convertibile, invece, è un pezzo di storia del nostro Paese: è proprio l'esemplare protagonista del cult movie "Il Sorpasso", che dopo aver vinto al concorso d'eleganza Poltu Quatu Classic si mostra sulle pagine di Ruoteclassiche di settembre in occasione del centenario della nascita di Vittorio Gassman. Agli appassionati di british style, di fuoristrada iconiche, di stile di vita all'aperto è dedicato il Test a test di tre esemplari di Land Rover Series 2: ognuno diverso dall'altro, con allestimenti e motorizzazioni particolari.

C'è pista per te ha regalato a un alfista il sogno di guidare una... Lancia Delta HF Integrale 16V. Poi ci siamo giustamente presi un po' di tempo libero per andare a zonzo con un Volkswagen Typ 2 Camper Westfalia del 1967, uno degli esemplari più originali trasformati a suo tempo dallo specialista tedesco. E per non fare torto a nessuno, celebriamo i 50 anni della Renault 5 guidando per voi due versioni agli estremi della gamma, la 5 L e la 5 Alpine. Infine, un Future Classic da sogno con le V6 di Maranello una a fianco all'altra: separate da mezzo secolo vi raccontiamo su Ruoteclassiche di settembre la Dino 246 GT e la Ferrari 296 GTB.

Ovviamente non ci sono soltanto automobili su Ruoteclassiche di settembre: nel mese del Gran Premio d'Italia festeggiamo i 100 anni dell'autodromo di Monza, quindi vi portiamo un po' a spasso: 1) in vacanza in Grecia con un reportage sulle auto abbandonate; 2) a un track day in Inghilterra a provare le Alfa Romeo elaborate da Alfaholics; 3) a Fiorano, per frequentare la scuola di guida di Ferrari Classiche e 4) in decine di altri posti diversi dove vive e prospera la passione per le automobili classiche. A voi basta recarvi in uno di quei luoghi esotici chiamati edicole e chiedere Ruoteclassiche di settembre (pagando, s'intende): a farvi sognare ci pensiamo noi.

Condividi
COMMENTI