Eventi / News / Personaggi
11 luglio 2014 | di Redazione Ruoteclassiche

Silverstone omaggia John Surtees

Silverstone Classic, in programma sul celebre circuito britannico dal 25 al 27 luglio, si prepara a festeggiare John Surtees, l'unico pilota al mondo ad avere conquistato un titolo iridato sia con le due sia con le quattro ruote. Big "John" vinse il suo unico Mondiale di Formula 1 esattamente cinquant'anni fa, con la Ferrari, ma Silverstone intende omaggiarlo anche per i suoi inizi automobilistici (incrociati peraltro con il suo addio alle corse in moto).

La sua straordinaria avventura nella massima serie cominciò infatti proprio sulla pista inglese. "Dopo che provai la Lotus 18 - ricorda il pilota, oggi ottantenne - Colin Chapman mi disse: 'John, ti andrebbe di guidare per me quando non sei in sella a una moto?'". Detto fatto: Surtees, alla sua seconda gara in Formula 1, conquistò al Gran Premio d'Inghilterra del 1960 un inatteso secondo posto. "Fu straordinario - ricorda - perché in quell'anno mi alternavo tra le monoposto e le moto 500 cm³". E, infatti, con la MV Agusta vinse proprio nel 1960 il suo ultimo titolo come centauro, trionfando in ben cinque delle sette gare della stagione.

I festeggiamenti si concentraranno nella serata di venerdì 25 luglio, durante la cena di gala che il British Racing Driver's Club ha organizzato in suo onore.

Condividi
COMMENTI