News
17 marzo 2014 | di Redazione Ruoteclassiche

Torna il Trofeo Autobianchi A112 Abarth

Un punto fermo dei rally storici: per il quinto anno consecutivo torna il Trofeo Autobianchi A112 Abarth, organizzato dal Team Bassano. Saranno sei le gare valevoli per il campionato con un massimo di cinque risultati utili; la riduzione è stata voluta per permettere a più piloti possibile di puntare all'alta classifica pur con un programma ridotto.

Come lo sorso anno, sarà la Toscana ad aprire e chiudere la serie; la prima gara, già disputata il 7 e 8 marzo ad Arezzo, è stata il Rally delle Vallate Aretine, dove il pilota bresciano "Pedro” e il navigatore toscano Emanuele Baldaccini, a bordo della Lancia "037", si sono aggiudicati la prima gara del Campionato Italiano Aci Csai. Di seguito, sarà la volta del Rally Campagnolo, a calendario il 25 e 26 aprile.

Confermati sia il Lana Storico del 20-22 giugno che il Circuito di Cremona, l’11 e 12 luglio. Ritorna poi il Valsugana Historic Rally, 25 e 26 luglio, nel quale le "A112" partiranno prima delle altre vetture. Gran finale, dal 18 al 20 di settembre, all’Isola d’Elba per le due tappe dalle quali uscirà il nome dei vincitori 2014, come avvenuto nel 2012 - quando trionfarono Tiziano e Francesca Nerobutto - e nel 2013, con la vittoria ottenuta all’ultima speciale da Lisa Meggiarin ed Anna Ferro.

Dopo il Rally Vallate Aretine, la classifica è comandata dal perugino Giorgio Sisani, navigato da Cristian Pollini.

TAGS Abarth
Condividi
COMMENTI