Auto
30 novembre 2010 | di Redazione Ruoteclassiche

TUTTA CARROZZERIA

Poteva montare un motore a sei cilindri in linea, ma la versione che "tirava" in Italia era quella di minor cilindrata. Prestazioni modeste, esaltate dalla linea slanciata e dal lungo e "inutile" cofano tipo "Mustang". Quattro posti, dotazioni limitate e un bel cambio. Pur con 50 cavalli, scoda in curva come un kart.

La prima serie, sul mercato dal 1969 al 1972, è la più bella e si può trovare anche in Italia. I ricambi si acquistano a buon prezzo. Quotazioni vettura in rialzo, ma ancora contenute...

TAGS ford
Condividi
COMMENTI