Auto
23 luglio 2007 | di Redazione Ruoteclassiche

TUTTO ESAURITO A MARANELLO

Cinque ore, tanto è durata l'asta organizzata a Maranello da RM Auctions in collaborazione con Sotheby's e con la Ferrari per celebrare i sessant'anni del Cavallino. Ben 33 le vetture proposte, tutti pezzi attentamente selezionati, e 77 oggetti memorabilia: parti di monoposto di Formula 1, sculture e modellini di pregio, tute e caschi indossati dai piloti.

Gli appassionati, giunti in massa da ogni parte del mondo, hanno gradito eccome. Gli unici lotti che non hanno trovato compratori disposti a sborsare almeno il prezzo della base d'asta sono stati la Ferrari "F40" prototipo (valutata un minimo di 500.000 euro), uno degli otto utilizzati per sviluppare la vettura, e uno splendido modellino in scala 1:10 della Ferrari "250 TR" del 1958, realizzato da Michele Conti nel 1985 (valutato un minimo di 15.000 euro).

Tra i pezzi più affascinanti messi all'incanto, una "330 TRI/LM" vincitrice a Le Mans nel 1962, aggiudicata a 6.875.000 euro, e una Dino "206 SP" del 1966, battuta a 2.420.000 euro.

TAGS ferrari
Condividi
COMMENTI