Auto
10 luglio 2007 | di Redazione Ruoteclassiche

UN “CATINO” ALL’ITALIANA

Come Indianapolis, ma in Brianza. L'idea di importare in Europa la formula del "catino" poteva suonare un azzardo. Ma fu indubbiamente una trovata che diede alla 500 Miglia di Monza una risonanza davvero internazionale.

E gli americani arrivarono in massa: piloti scatenati, medie record e macchine mai viste prima. Si corsero solo due edizioni della gara, nel 1957 e nel 1958. "Ruoteclassiche" di luglio le rivista entrambe, soffermandosi soprattutto su quella dell'esordio, esattamente cinquant'anni fa lungo il circuito d'alta velocità ma contromano, propagandata come il "Primo Trofeo dei Due Mondi".

TAGS fiat
Condividi
COMMENTI