Aste / News
20 novembre 2007 | di Redazione Ruoteclassiche

UNA BUGATTI DA “PICCOLO PRINCIPE”

Sarà messa all'asta da Bonhams il prossimo 3 dicembre a Londra una rarissima Bugatti "Type 30" del 1926 appartenuta con tutta probabilità allo scrittore e aviatore francese Antoine de Saint-Exupéry, autore del bestseller internazionale "Il piccolo principe" (50 milioni di copie vendute nel mondo), nato il 29 giugno del 1900 a Lione e inabissatosi con il suo aereo nel Tirreno il 31 luglio del 1944, in circostanze misteriose.

La vettura (una delle primissime Bugatti con motore a 8 cilindri, chassis n. 4724) è una delle uniche tre "Type 30" carrozzate Lavocat et Marsaud sopravvissute fino a oggi; l'esemplare è ricomparso in Uruguay nel 1974, da dove è stato trasferito in Australia, prima di giungere, 15 anni fa, in Inghilterra. Gli esperti di Bonhams l'hanno valutato intorno alle 200.000 sterline (circa 285 mila euro).

Condividi
COMMENTI