Eventi
09 ottobre 2018 | di Redazione Ruoteclassiche

Un’Alfa Romeo regina del Belgio

Un'Alfa Romeo 6C 2500 SS Coupé del 1948 carrozzata Touring Superleggera si aggiudica il titolo di "Best of Show" al Concours d'Elégance organizzato nell'ambito dello Zoute Grand Prix 2018 (4-7 ottobre), il più prestigioso evento motoristico belga dedicato alle auto d'epoca.

Tre caratteristiche vincenti. "Il merito della vittoria?" ha spiegato il proprietario e collezionista Johan van Puyvelde, "sta essenzialmente nelle tre qualità principali della vettura: le sue forme distintive realizzate da Touring, il suo fantastico telaio, concepito in origine prima della guerra, e con il quale corse Tazio Nuvolari, e la sua splendida livrea grigia, che ne fa un modello unico della sua epoca. Pienamente d'accordo la giuria presieduta da Philip Kantor, responsabile del dipartimento Automobilismo di Bonhams Europe, che ha giudicato la vettura una delle creazioni più interessanti realizzate dalla carrozzeria milanese per il marchio del Biscione.

Quattro giorni e 200.000 visitatori. L'evento belga, giunto alla sua quarta edizione, convoglia lungo le coste del Paese dove si svolgono anche un rally di auto d'epoca, un Gt Tour e un'asta organizzata da Bonhams, circa 200.000 visitatori provenienti non solo dal Belgio e dagli stati limitrofi. Alfa Romeo era presente anche con gli ultimi modelli della gamma, tra cui le nuove versioni B-Tech di Giulia e Stelvio, insieme a una storica Alfa Romeo Giulietta Spider del 1959. La prossima edizione dello Zoute Grand Prix è già in programma dal 10 al 13 ottobre 2019.

Condividi
COMMENTI