In edicola
02 May 2019 | di Redazione Ruoteclassiche

Uno sguardo a Ruoteclassiche di maggio

Arriva Ruoteclassiche di maggio. Dalla Porsche 911 Carrera 3.2 Speedster alla Lancia Delta, dalla Cisitalia 202 S MM ex Fangio alla nuova casa di FCA Heritage: ecco i contenuti del numero in edicola.

Animale da copertina. Già all’epoca delle sue prime “sgambatelle” è stata considerata un’instant classic di grande appeal, un autentico “animale” da copertina: e come tale campeggia sulla cover del numero di Ruoteclassiche di maggio. Stiamo parlando della Porsche 911 Carrera 3.2 Speedster del 1989. A seguire l’“Incontro ravvicinato” con un collezionista di Speedster - Luca Trazzi - la “Guida all’acquisto” sulle Porsche scoperte.

Illustri proprietari. Tre le “Impressioni”, all’insegna di epoche e tipologie di auto completamente diverse: Fiat 501 Torpedo (1923), Peugeot 403 Familiale (1960, non un esemplare a caso ma quello posseduto da Aldo Moro, che scelse un’auto di basso profilo – che non guidava – per poterci stare con tutta la famiglia) e Lancia Delta 1300 (1981, anche questa di un proprietario illustre: il due volte iridato rally, Miki Biasion). Il modello compie nel 2019 i quarant’anni ed è stata protagonista di un affollato raduno a Vigevano (PV).

Una Cisitalia dalla fine del mondo. Tra i “Rottami preziosi”, spazio alla Cisitalia 202 S MM utilizzata dall’asso argentino Manuel Fangio per scopi promozionali: dopo quarant’anni in Argentina è arrivata in Italia per essere sottoposta a un minuzioso restauro. Si torna a parlare di Porsche tra le “Classiche domani”, con la 911 Carrera S. Di eccezionale suggestione è il “Test a test” che mette di fronte quattro Lamborghini Diablo: una prima serie (1993), una VT (1994), una VT Roadster (1997) e una SV (1997).

Appuntamenti di primavera. La rubrica dell’attualità si apre con l’elezione del nuovo presidente dell’Asi, Alberto Scuro, per proseguire poi con la nostra visita all’Heritage Hub di FCA, il reportage del primo Master di restauratori per Moto Classiche organizzato dall’Editoriale Domus e tre eventi che hanno segnato questa primo scampolo di primavera: Techno Classica di Essen (Germania), il Concours d’Élegance - Trofeo Salvarola Terme e la preparazione in vista della partenza dell’ormai prossima Peking to Paris Motor Challenge.

Aste di mezza stagione. Alla ultime novità della Mille Miglia 2019 è dedicata l’apertura di “Gareclassiche”, che si sofferma sull’edizione 2019 del Gran Premio Terre di Canossa e della Coppa Milano-Sanremo. L’angolo del “Mercato” anticipa le prossime aste italiane e punta i riflettori sugli incanti di Essen (D), Goodwood (UK) e Fort Lauderdale (Usa). “Il Punto dell’esperto” è appannaggio di Daniele Turrisi; “Il polso del mercato” delle fuoristrada italiane.

Quarta uscita. Ricordiamo che a maggio, a richiesta con Ruoteclassiche, troverete in edicola la quarta uscita della nostra collana “Le Mitiche”, dedicata questo mese a “Le fuoriserie”.

Buona lettura!

Condividi
COMMENTI