Eventi
21 April 2020 | di Redazione Ruoteclassiche

Verona Legend Cars: salta il mega raduno

L’appuntamento Verona Legend Cars avrebbe reso Verona capitale delle youngtimer, almeno per un fine settimana: dal 9 al 10 maggio. Tuttavia a causa del lockdown per l’emergenza Coronovirus, l’organizzazione ha preferito cancellare l’evento.

L’estensione della quarantena prolungata al 3 maggio secondo le disposizioni dell’ultimo Decreto Ministeriale e l’impossibilità di definire con precisione la ripresa delle attività sono le motivazioni che hanno spinto gli organizzatori a non confermare l’edizione 2020 del mega raduno “Verona Legend Cars” dedicato alle youngtimer.

Sogno infranto. La notizia non ci stupisce, ma ci rattrista molto: la Fiera di Verona è stata la sala parto di Youngtimer, è qui che due anni fa, e sembra ieri, che abbiamo presentato al mondo il giornale che mancava. Il rammarico è dovuto anche perché Verona Legend Cars, quest’anno si preannunciava come un appuntamento molto ricco con tre padiglioni dedicati alle auto che fanno sognare, "le imperdibili dagli anni Ottanta ai Duemila", insomma… tanta roba!

Era tutto pronto. Ci sarebbe stato anche Verona Youngtimer, un nuovo format all'interno di Verona Legend Cars interamente ed esclusivamente dedicato alle auto prodotte dal 1980 agli anni Duemila, le cosiddette youngtimer (lo specifichiamo a beneficio di quei due o tre che ancora non lo sanno). Automobili giovani per gente giovane. Al padiglione numero 12 – dodici ci saremmo incontrati YoungtimerFest, il raduno. Era tutto pronto e curato nei minimi particolari: arrivo, entrata (nuovo ingresso, attenzione, e biglietto a 10 euro), parcheggio... e mica finiva qui! Vi avremmo aspettati con photo booth, simulatori di guida, guest star, aperitivo (solo di sabato) e disco music anni 80-90 fino a tarda sera. Un evento veramente al top, peccato.

Al momento non abbiamo ulteriori comunicazioni su possibili date, chiaramente vi terremo aggiornati sull’evolversi della situazione. Nel frattempo continuiamo a prenderci cura delle nostre beniamine. #iorestoingarage

Condividi
COMMENTI