VON SHENK CALA IL POKER - Ruoteclassiche
News / Regolarità
27 September 2004 | di Redazione Ruoteclassiche

VON SHENK CALA IL POKER

Trasferta belga per il Ferrari Maserati Days con 300 vetture in pista, fra le quali 12 monoposto di F.1.

Nello Shell Ferrari Maserati Historic Challenge doppio successo di Burkhard Von Schenk, su Maserati "250 F" del 1956, nella Griglia A, dedicata alle monoposto. Secondo e terzo sono Stefan Schollwock, Maserati "6CM" del 1937 e Alexander Boswell, Ferrari "625 F.1" 1952.

Von Schenk, Maserati "300 S" del 1958, vince anche le due gare della categoria B (freni a tamburo). Tra le vetture dotate di freni a disco si dividono i successi Peter Hardmann, Ferrari "412" del 1966 e John Bosch, Ferrari "512 BB LM" 1981.

Condividi

Bacheca

COMMENTI