Youngtimer all'asta a Miami il 10 dicembre - Ruoteclassiche
Aste
22 November 2022 | di Lorenzo Stocco Gastaldi

Youngtimer all’asta a Miami il 10 dicembre

Il 10 dicembre a Miami RM Sotheby’s dedica un appuntamento alle youngtimer. All’incanto una collezione molto variegata, da auto anni 80 alle più recenti supercar, in più oggetti, disegni e… motori

RM Sotheby’s propone una selezione di youngtimer all’asta del 10 dicembre a Miami. Porsche, Mercedes, Ferrari, Lotus e Bmw sono solo alcuni dei marchi presenti nel catalogo in cui figurano anche vetture da rally, dalla Lancia 037 del 1982 alla Ford Fiesta GYM3 del 2011, tutte all’incanto senza prezzo di riserva.

Le tre Ferrari. Presente la triade di Ferrari più esclusive dei loro tempi, F40, F50 ed Enzo. La F40 è del 1990 (2.900.000-3.400.000 euro), certificata da Ferrari Classiche 14 anni fa; poi c’è la F50 del 1995 (5.350.000-6.330.000), con sole 625 miglia percorse, e la Enzo del 2003 (3.160.000-3.650.000), una delle 111 prodotte con specifiche per il mercato americano. Inoltre un motore per Ferrari Enzo, completo di manicotti, airbox e accessori, offerto ancora negli imballaggi originari provenienti da Maranello (194.000-292.000 euro).

Dalla Germania. L’auto più datata della collezione è una Bmw Alpina B6 2.8 del 1979 (stimata 58.000-78.000 euro), prodotta in 533 esemplari dal 1978 al 1983. Poi, restando tra le tedesche, Porsche compare in vari lotti, tra cui: una 911 Turbo “Flat Nose” del 1987 (243.000-292.000 euro), una tra le 911 più peculiari con un frontale basso e spiovente, molto diverso da quello della classica berlinetta di Stoccarda; un’altra 911 questa volta una Carrera RS Clubsport serie 993 del 1995 (340.000-389.000 euro) e una Carrera GT del 2005 (1.509.000-1.704.000), una delle più estreme e ricercate creazioni della Casa. Poi una Mercedes-Benz 500 SL Amg 5.0 del 1982 (146.000-194.000), una delle rare elaborazioni firmate Amg della R107, e una 190 E 2.5-16 EVO II del 1990 (219.000-267.000), versione stradale della celebre DTM.

L’angolo delle stranezze. Quattro auto rapiscono l’attenzione. Lancia 037, l’ultima a vincere un mondiale rally con la trazione posteriore: andrà all’incanto un esemplare del 1982 (486.000-583.000 euro). Parlando di auto da corsa è impossibile non citare la Ford Fiesta GYM3 del 2011 (291.000-340.000), guidata da Ken Block in “Gymkhana Three”. Poi una Lotus Esprit V8 25esimo anniversario del 2002 (58.000-77.000), l’ultima e più estrema declinazione della sportiva di Hethel nata negli anni 70. Infine una “Rambo Lambo”: una Lamborghini LM002 del 1991 (194.000-243.000), la proposta di Sant’Agata nel campo dei fuoristrada militari. Sul sito di RM Sotheby’s è possibile visionare l’intero catalogo dell’asta e registrarsi in un’altra pagina per fare offerte.

Condividi

Bacheca

COMMENTI