News / Personaggi
18 febbraio 2018 | di Redazione Ruoteclassiche

18 febbraio 1898, nasce una stella di nome “Drake”

Il 18 febbraio 1898, esattamente 120 anni fa, nasceva a Modena Enzo Ferrari, uno dei personaggi più eclettici, tormentati e complessi nella storia d'Italia. Tra i padri fondatori dell'automobilismo sportivo, oggi lo ricordiamo proprio attraverso un aneddoto legato alla sua data di nascita, da sempre oggetto di contenzioso.

Ferrari all'anagrafe risulta essere nato il 24 febbraio 1898, infatti, e non il 18. A pagina 24 del libro "Ferrari Rex", l'autore Luca Dal Monte - già Direttore della Comunicazione della Maserati dal 2005 al 2015 e responsabile della Comunicazione di Ferrari e Maserati negli Stati Uniti - spiega: «Il vero mistero è quindi capire perché la denuncia sia stata fatta solo sei giorni dopo la nascita quando era obbligatorio farla a poche ore di distanza dal parto. Ma la risposta è contenuta sull'atto di nascita stesso, scritta di proprio pugno dall'Ufficiale dell'anagrafe che, dopo essersi accertato "della verità della nascita", dispensava la "dichiarante", cioè la levatrice, "dal presentarmi il bambino suddetto per motivi di salute". La denuncia fu dunque fatta solo sei giorni dopo la  nascita perché la sopravvivenza del piccolo Enzo era stata fino a quel momento tutt'altro che certa». 

In definitiva, come sottolinea Dal Monte, «è verosimile concludere che Enzo Ferrari sia venuto al mondo alle tre del mattino di venerdì 18 febbraio 1898». Questa comunque, al di là del curioso retroscena, è la data scolpita nella storia...

Condividi
COMMENTI