Aste / Auto / News
29 December 2014 | di Redazione Ruoteclassiche

All’asta su Ebay la Ferrari Testarossa della serie televisiva Miami Vice

Le proposte di acquisto si chiuderanno il 7 gennaio 2015. Oppure si può chiudere subito l’asta per 1.750.000 dollari, circa 1.437.000 euro.

La Ferrari Testarossa protagonista della serie televisiva Miami Vice (1984 – 1990) è comparsa in vendita su eBay per 1.750.000 dollari (pari a circa 1.450.000 €). Si tratta di uno dei due esemplari utilizzati per le riprese (telaio ZFFSA17AXG0063631) e guidata per le strade di Miami dai detective James "SonnyCrockett e Ricardo "Rico" Tubbs.

La leggenda racconta che nella prima serie i personaggi interpretati da Don Johnson e Philip Michael Thomas guidavano una replica di una Ferrari 365 GTS/4 Daytona Spider (costruita su una meccanica Chevrolet Corvette). Enzo Ferrari rimase particolarmente contrariato da quella macchina: falsa e marchiata con il glorioso scudetto del Cavallino Rampante.

La Casa di Maranello avviò un’azione legale contro gli Universal Studios di Hollywood e dopo due anni fu raggiunto l’accordo. Si racconta che la Ferrari chiese (e ottenne) che la finta Daytona venisse “realmente” distrutta. Questo effettivamente avvenne nell’episodio pilota della terza serie di Miami Vice. Nel 1986, quindi, la brutta e falsa Daytona fu sostituita con due Ferrari Testarossa nuove fiammanti. Per le riprese più difficili e pericolose fu utilizzata una stunt-car costruita sulla meccanica di una De Tomaso Pantera. Entrambe erano verniciate di nero ma all’epoca la tecnologia disponibile non consentiva di fare adeguate riprese notturne. Il direttore di produzione, Michael Mann, decise di farle verniciare di bianco. Era nata un’icona degli Anni 80.

Sull’inserzione si legge che questo esemplare è assolutamente originale. L’attuale proprietario della Testarossa ha acquistato la vettura tre anni fa dopo averla scoperta in un garage di Miami, nel quale giaceva dimenticata da anni. Attualmente ha 16.000 miglia sul contachilometri ed è corredata da un’ampia documentazione oltre al libretto dei tagliandi scrupolosamente conservato.

Il prezzo così elevato, si legge ancora nell’inserzione, appare giustificato dall’analoga cifra pagata recentemente per l’altra Ferrari Testarossa della serie (ben 750.000 dollari). Lo stesso proprietario della macchina in vendita avrebbe rifiutato offerte di oltre 1 milione di dollari.

Alvise-Marco Seno

Condividi
COMMENTI