Aste
20 aprile 2018 | di Redazione Ruoteclassiche

AAA Museo Ford vendesi

La più grande collezione di vetture del marchio Usa al mondo svende tutto in un’asta che si annuncia storica.

Il museo è il Den Hartog Ford Museum di Hillegom, in Olanda, a 40 chilometri a nord da L’Aia. Per i collezionisti è il più grande agglomerato al mondo di vetture del marchio americano, sia per numero di vetture (oltre 200 tra auto e veicoli commerciali di marca Ford e Lincoln, più una cinquantina di motocicli), sia per varietà di modelli.

Si spazia dalle Ford A, B e C, a numerosissimi altri modelli di auto, ambulanze, furgoni dei gelati, carri funebri, pullman, mezzi dei pompieri e molto altro ancora. La notizia è che tutti saranno dispersi in un’asta pubblica con la formula della vendita ‘senza prezzo di riserva’. Un ‘argomento’ di vendita che porterà molto in alto la temperatura all’interno del museo dove il 23 giugno si terrà la vendita all’incanto curata da Bonhams.

Il museo è il frutto della "ossessione" per le vetture del marchio Usa da parte di Piet den Hartog il quale ebbe la folgorazione per l’ovale blu quando, giovanissimo, assistette alla trasformazione dell’azienda di trasporti del padre che dalle chiatte e dalle carrozze trainate dai cavalli passò ai camion Ford. Piet acquistò la sua prima Ford nel 1956 e da allora per molti decenni non ha più smesso.

L’intenzione era quella di raccogliere ogni singolo modello della produzione Ford, dal modello A del 1903 ai furgoni e ai veicoli più strani, come una motoslitta della Polizia canadese. L’idea di aprire un Museo gli fu suggerita dalla moglie in modo da condividere la sua passione con quella dei numerosi appassionati Ford nel mondo. Tanto che dal 1990, anno dell’inaugurazione,  il museo Hartog è diventata una tappa obbligata per tutti gli appassionati di auto e meta di pellegrinaggio per i collezionisti di Ford.

Gestire un museo però è una impresa impegnativa e la figlia di Piet, che ha curato la collezione fino a oggi, non se l’è più sentita di dedicarsi  a tempo pieno a questa iniziativa. Da qui la decisione di vendere tutto. Facendo un regalo alle migliaia di appassionati del marchio che sicuramente non si risparmieranno pur di entrare in possesso di uno qualsiasi di questi modelli, perfettamente conservati da decine di anni.

Gilberto Milano

TAGS Bonhams ford
Condividi
COMMENTI