Auto d’epoca, supercar, memorabilia e molto altro da Bonhams a dicembre - Ruoteclassiche
Aste
03 December 2022 | di Lorenzo Stocco Gastaldi

Auto d’epoca, supercar, memorabilia e molto altro da Bonhams a dicembre

New Bond Street, Londra 16 dicembre: all’incanto da Bonhams una selezione di vetture d’antan e moderne, modellini e memorabilia

Nella sua sede di Mayfair, a Londra, il 16 dicembre Bonhams propone una selezione di auto più o meno recenti, molte delle quali offerte senza prezzo di riserva. Da Bentley d’anteguerra fino a Ferrari anni 70, passando per una collezione di Lamborghini. Ecco alcuni dei lotti d’epoca che andranno all’asta.

Prendere il Toro per le corna. Iniziamo con due Lamborghini provenienti da una sola collezione privata, una Miura P400 S del 1969, dello stesso proprietario dal 95 (931.000-1.164.000 euro), e una Countach LP 400 S del 1981 acquistata dal medesimo collezionista nell’89 (326.000-396.000 euro). Svariate poi sono le vetture d’Oltremanica degne di attenzione: la Jaguar SS 100 2½-Litre Two-Seater Sports del 1937 che ha vinto il Rally di Montecarlo del ’37 (524.000-640.000 euro), una Bentley 3-Litre Speed Model Tourer del 1926 (186.000-232.000 euro), poi un’altra Bentley, una S1 Continental Drophead Coupé Adaptation del 1956 (465.000-582.000 euro). Sempre dello stesso marchio una S1 Continental in versione Sports Saloon del 1957 (396.000-419.000 euro), poi due Aston Martin, una DB1 2-Litre Sports Drophead Coupé del 1950 (116.000-174.000 euro) e una DB6 MKII Vantage Sports Saloon del 1970 (145.000-203.000 euro).

Bugatti, Ferrari, Porsche… L’auto più datata del catalogo è una Bugatti Type 30 Skiff Bodied Tourer del 1925 (349.000-407.000 euro), di proprietà di David Sewell, noto appassionato del Marchio di Molsheim. Poi una Ferrari Dino 246 GT Coupé del 1971 (291.000-349.000 euro), una Porsche 356 A T2 Coupé del 1958 (163.000-209.000 euro) e una Lancia Aurelia B20 GT IV Serie del 1954 (104.000-139.000 euro). Sono solo alcuni dei pezzi che saranno presenti insieme a oggetti, modellini e molto altro. Per ulteriori informazioni sul sito Bonhams è possibile visionare il catalogo dell’asta e registrarsi per fare offerte.

Condividi

Bacheca

COMMENTI