Velocità in circuito
25 November 2019 | di Andrea Zaliani

Cesare ed Enrico Rondinelli vincono il Campionato Italiano Velocità Autostoriche

La vittoria del Campionato - IV raggruppamento – è arrivata a bordo di una Porsche 911 Carrera 2 Gruppo B

Nella giornata di ieri, l’ultima gara di due ore, decisa nelle battute finali, ha regalato a Cesare ed Enrico Rondinelli il Campionato Italiano Velocità Autostoriche 2019 - IV raggruppamento - per il terzo anno consecutivo, sempre a bordo della fedelissima Porsche 911 Carrera 2 Gruppo B. L’ottavo appuntamento del Campionato Italiano Velocità Autostoriche a Magione - svoltosi il 23 e 24 novembre - doveva sancire i vincitori del primo e del quarto raggruppamento, mentre il secondo e il terzo erano già stati conquistati nell’appuntamento di Imola.

Una vittoria inaspettata. Per l’equipaggio composto da Cesare ed Enrico Rondinelli la classica 2 ore di endurance sul circuito umbro si apriva senza grandi aspettative, poiché il singolo punto di distacco nei confronti della potentissima BMW 323i IMSA, guidata da Ambroso e Jarach, appariva impossibile da conquistare, anche per la presenza del campione Danny Zardo, a supporto come terzo pilota sulla berlina bavarese. Per buona parte della gara i piloti della BMW hanno gestito il vantaggio cercando di indurre all’errore i Rondinelli, relegandoli ad un secondo posto che avrebbe impedito di conquistare il prezioso punto necessario per il Titolo Italiano. Improvvisamente, a dodici minuti dalla fine, Zardo ha vistosamente rallentato a causa della rottura del differenziale, permettendo alla Porsche 911 Carrera 2 di sopravanzare e vincere. Guadagnando così due punti che hanno permesso ai Rondinelli di chiudere in cima alla classifica riservata alle auto costruite tra il 1982 ed il 1990.

Non c’è il due senza il tre. La Sierra Cosworth di Gianni Giudici e Claudio Giudice, anche loro in lizza per il campionato, non è riuscita ad ambire al primo posto sul podio di Magione. Così per il terzo anno consecutivo - e per il secondo con la fedelissima 911 Gruppo B - i Rondinelli hanno portato a casa il Titolo Tricolore, grazie al team RS Historics, alla preparazione della Rennsport e al Circolo della Biella, con cui Cesare aveva già conquistato due titoli con le autostoriche nel 1991 e nel 1995.

Immagini di: Claudia Cavalleri

Condividi
COMMENTI