Eventi / News / Regolarità
14 May 2015 | di Redazione Ruoteclassiche

Il road map della Mille Miglia: luoghi, vie, orari

Dopo un anno di attesa la Mille Miglia 2015 è di nuovo su strada. Seguirla lungo il percorso è sempre uno spettacolo unico al mondo: le strade che la gara attraversa sono tra le più belle d’Italia, sia che si tratti di strade provinciali o strade statali, sia che si tratti dei bellissimi centri storici di paesi, paesini, città e cittadine. Per chi volesse correre lungo il percorso ad assistere al passaggio delle splendide vetture in gara o programmare un weekend nei luoghi più spettacolari attraversati dal serpentone di auto, ecco un elenco di massima delle più importanti località interessate dalla Mille Miglia 2015, con gli orari e le strade percorse. Tappa per tappa. Fra parentesi l’orario di arrivo della prima vettura.

PRIMA TAPPA  BRESCIA-RIMINI
Brescia (14,30).
Si parte giovedì 14 maggio dal solito posto: Viale Venezia. La prima vettura prenderà il via alle 14,30 in direzione Rimini, passando per Verona, quindi Ferrara e Ravenna. L’ultima vettura delle 438 in gara  lascerà Brescia alle 17.00.

Verona (16,36). La prima vettura transiterà per il centro storico della città scaligera alle 16,36, dopo aver attraversato i bellissimi centri storici di Desenzano (15,23), Sirmione (15,38) e Peschiera (15,55). Tenuto conto che la colonna impiega 2 ore e 30 minuti per transitare in una località, l’ultima vettura lascerà Verona alle 19,06. Questo il percorso: corso Milano, viale Colonnello Galliano, porta Palio, stradone Porta Palio, via Carmelitani Scalzi, via Valverde, piazza Pradaval, corso Porta Nuova, piazza Bra, via degli Alpini, vicolo Volto Cittadella, piazza Cittadella, via Carlo Montanari, via del Minatore, circonvallazione Raggio di Sole, piazzale Porta Nuova, viale del Piave, viale del Lavoro, largo Perlar, via Nicolò Copernico, via Luigi Pasteur, via Golino (SS12), via Forte Tomba, via Belfiore (SS12).

Ferrara (19,15). La prima auto è attesa nel centro storico per le 19,15, l’ultima per le 21,45. Questo il percorso cittadino: via Padova (SS16), via Rino Maragno, via Bentivoglio, via Fratelli Rosselli, via della Canapa, via Riccardo Bacchelli, via Azzo Novello, Viale Orlando Furioso, corso Ercole D'Este, largo Castello, corso Martiri della Libertà, piazza Trento e Trieste, corso Martiri della Libertà , corso della Giovecca, piazzale delle Medaglie d'Oro, viale Alfonso I D'Este, via Porta Romana, via San Maurelio, via Ferraiola, rotonda San Giorgio, via Ravenna, via Ravenna (SS16), strada Statale Adriatica (SS16).

Ravenna (21,01). La colonna entrerà in città dalla strada Statale Adriatica, quindi punterà sul centro storico passando per via Faentina, rotonda Spagna, via Faentina, via Maggiore, via Circovallazione Fiume Montone Abbandonato, piazza Francesco Baracca, viale Francesco Baracca, piazzetta Gandi, via Camillo Cavour, via Giacomo Matteotti, via Santi Muratori, piazza del Popolo, piazza Giuseppe Garibaldi , via Mario Gordini, via Guidone, piazza Caduti per la Libertà, via Alcide De Gasperi, via Nullo Baldini, via Circonvallazione al Molino, viale Vincenzo Randi, rotonda Lussemburgo, viale Randi, rotonda Austria, via Classicana (SS16), via Adriatica (SS16).

Rimini (22,15). Lasciata Ravenna e prima di giungere a Rimini i concorrenti percorreranno la Statale Adriatica attraversando Cervia, Cesenatico, Gatteo, Bellaria e Rimini, dove l’arrivo del primo equipaggio è previsto per le 22,15 mentre l’ultimo arriverà due ore e mezza più tardi. Questo l’itinerario cittadino: via Popilia (SS16), via Galla Placida, via Iolanda Capelli, via Emilia, viale XXIII Settembre 1845, piazzale Francesco Vannoni, viale XXIII Settembre, viale Tiberio, ponte di Tiberio, corso Augusto, piazza Tre Martiri, corso Augusto, via Bastioni Meridionali, via Bastioni Occidentali, piazza Malatesta, via Luigi Poletti, piazza Cavour, via Alessandro Gambalunga, piazzale Cesare Battisti, via Ferdinando Graziano, viale Rodi, viale Principe Amadeo, viale Antonio Beccadelli, viale Amerigo Vespucci, piazza Alberto Marvelli, lungomare Augusto Murri, lungomare Claudio Tintori.

SECONDA TAPPA RIMINI-ROMA (VENERDÌ 15)
Rimini (8,00). Una delle tappe paesaggisticamente più spettacolari (insieme alla terza tappa – vedi) porterà i concorrenti a Roma, dopo aver attraversato gli Appennini. La prima partirà dal lungomare Tintori di Rimini alle 8,00, direzione San Marino; l’ultima alle 10,30.

San Marino (8,47). Una delle più belle località attraversate dalla Mille Miglia.

Loreto (12,42). Si punta su Roma. Iniziano le strade tortuose.

Macerata (13,25).  La colonna di auto arriva in città da Via Alcide De Gasperi (SP77), borgo Publio Ennio Pertinace (SP361), ponte Sandro Pertini (SP77), Villa Potenza / Borgo Nicolò Peranzoni, via dei Velini, piazza della Vittoria, corso Camillo Benso di Cavour, piazza Giuseppe Garibaldi, piazza Annessione, via Giuseppe Garibaldi, via Tommaso Lauri, via Giovanni Mario Crescimbeni, piazza Vittorio Veneto, corso della Repubblica, piazza della Libertà, via Don Giovanni Minzoni, via Vincenzo Gioberti, via Padre Matteo Ricci, via Lauro Rossi, via Fratelli Ciccarelli , piazza Nazario Sauro, viale Trieste, viale Francesco Puccinotti, corso Camillo Benso di Cavour, piazza della Vittoria, via Roma, via Roma (SP77), strada Provinciale della Val di Chienti (SP77), borgo Sforzacosta (SP77), Strada Provinciale Picena (SP78). E si dirige verso Ascoli Piceno per strade interne.

Ascoli Piceno (15,40). Imperdibile il passaggio in Piazza del Popolo, una delle più belle piazze italiane. La prima auto transiterà alle 15,40; l’ultima alle 18,10. Questo il tragitto cittadino: circonvallazione Ovest (Sp235), circonvallazione Nord (SP235), via Nazario Sauro, via Marcello Federici, ponte di Santa Chiara, via delle Zeppelle, viale Costantino Rozzi, via Luigi Marini, viale Indipendenza, ponte Maggiore, corso Vittorio Emanuele, piazza Arringo, corso Trento e Trieste, corso Mazzini, piazza del Popolo, via dell'Archivio, via Trivio, piazza Roma, via Angelini, via Ricci, via Pacifici, via Adriatico, via Napoli, via Serafino Cellini, via 3 Ottobre, strada Provinciale San Marco SP76, bivio SP76 - SP225, strada Provinciale Carpineto (SP225), strada Provinciale Lisciano SP117.

Teramo (16,35). Interessato tutto il centro storico: piazza Giuseppe Garibaldi, corso San Giorgio, piazza Martiri della Libertà, piazza Ercole Vincenzo Orsini, corso Vincenzo Cerulli, largo dei Melatini, via A. Saliceti, via Porta Melatina, ponte San Francesco, via Alcide De Gasperi, via Giacinto Pannella, via Francesco Crispi, via Porta Reale, piazza della Libertà, corso Carlo de Michetti, via Sant'Antonio, piazza Giuseppe Verdi, largo Anfiteatro, via L. Paris, via Vincenzo Irelli, via San Berardo, via Vittorio Veneto, corso Porta Romana, via Luigi di Paolantonio, tunnel, SS80 VAR, strada Statale del Gran Sasso d'Italia (SS80).

Rieti (19,10). Da Teramo a Rieti, ogni chilometro è da cartolina. Si percorre la Strada Statale del Gran Sasso, si costeggia l’Aquila senza attraversarla e si arriva a Rieti. Queste le strade interessate: strada Statale Salaria (SS4), uscita Rieti Est, via Cicolana (SR578), via Casette (SR578),  via Salaria (SS4bis), via Giuseppe Garibaldi, via S. Francesco, piazza S. Francesco , via S. Francesco, ponte Romano , via Porta Romana, piazzale della Repubblica, nuova strada Anas ex SS4 - variante galleria Colle Giardino (NSA265), strada Statale via Salaria (SS4).

Roma (20,45). La colonna di auto entrerà nella capitale dalla strada Statale Salaria quindi via del Foro Italico, uscita Stadio Olimpico- Piazzale degli Eroi, largo Ferraris IV, entrata Stadio Olimpico - Distinti Nord Ovest, parcheggio Sud Stadio Olimpico. L’ultima vettura arriverà alle 23,15.

TERZA TAPPA ROMA-PARMA (SABATO 16)
Roma (6.00). È la tappa più lunga della Mille Miglia. Si parte di prima mattina in direzione Siena, Pisa, Lucca, Reggio Emilia e Parma. Questo il percorso cittadino: Viale Parco de' Medici, viale Castello della Magliana, autostrada Roma-fiumicino (A91), Grande Raccordo Anulare (GRA), GRA uscita Cassia Veientana-Viterbo, via Veientana Nuova (SR2bis).

Viterbo (8,12). La carovana entrerà in città dalla strada Provinciale Valle Cassia Cimina (SP1), provenendo da Ronciglione. Quindi in via Santa Maria in Gradi, viale Armando Diaz, via Vetralla, porta San Pietro, via San Pietro, piazza degli Orfani, via San Pellegrino, piazza San Pellegrino, piazza San Carluccio, via Macel Maggiore, via Cardinal La Fontaine, via Annio, via Cavour, Piazza del Plebiscito , via Ascenzi, piazza dei Caduti, via Marconi, piazza Verdi, via Giacomo Matteotti, piazza della Rocca , porta Fiorentina, piazzale Gramsci, via Igino Garbini, rotatoria piazzale Donatori di Organi, strada Cassia Nord (SS2) .

Siena (12.07). Il passaggio in Piazza del Campo è sicuramente il più spettacolare ed affascinante di tutta la gara, ma anche il percorso per arrivare a Siena non è da meno (si attraversano Pienza, San Quirico d’Orcia, Montalcino). Così il passaggio da Siena: si entra dalla via Cassia (SR2), quindi dalla strada Massetana Romana, strada Massetana, piazzale Marcello Biringucci, porta San Marco, via delle Sperandie, via Tito Sarrocchi, via San Pietro, via Casato di Sopra, piazza del Campo/Anello Inferiore , via Rinaldini, via Banchi di Sotto, via Banchi di Sopra, via Montanini, via Garibaldi , viale Don Giovanni Minzoli, viale Giuseppe Mazzini, via Achille Sclavo, via Fiorentina, via Cassia Nord (SR2), via Cassia (SR2). L’ultima vettura entrerà in città alle 14,37.

Pisa (15,16). I concorrenti arriveranno a Pisa dalla via Tosco Romagnola per puntare a Piazza dei Miracoli, altra piazza da capogiro. Questo il percorso cittadino: via Marsala (SR67), via Fiorentina (SR67), via Giovanni Gronchi, via S. Pio da Pietrelcina, via Cisanello, via Carlo Matteucci, ponte alla Vittoria, lungarno Leonardo Fibonacci, lungarno Galileo Galilei, lungarno Gambacorti, ponte Solferino, Piazza Solferino, via Fermi via Rustichello da Pisa, via Bonanno Pisano, piazza Daniele Manin, piazza del Duomo / piazza dei Miracoli , piazza dell' Arcivescovado, via Cardinal Ferdinando Capponi, via della Faggiola, piazza dei Cavalieri , via Consoli del Mare, Canto del Nicchio, via San Lorenzo, largo Bruno Contecorvo, via Filippo Buonarroti, via San Zeno , largo San Zeno, via del Brennero - Statale Abetone (SS12).

Lucca (16.00). Anche qui la direzione è il centro storico all’interno delle Mura cittadine. Ecco il percorso: viale Europa, viale Giosuè Carducci, viale Camillo Benso Conte di Cavour, viale Regina Margherita, Porta San Pietro, via Francesco Carrara, viale delle Mura Urbane, baluardo San Donato, piazza Vittorio Emanuele , via Vittorio Veneto, piazza Napoleone , via Vittorio Veneto, piazza San Michele, via Roma, via Fillungo, via del Gonfalone, piazza Santa Maria, porta Santa Maria , piazzale Martiri della Libertà, viale Pompeo Batoni, via Matteo Civitali, via del Brennero, strada Statale dell'Abetone e del Brennero (SS12).

Parma (21,00). Da Lucca i concorrenti supereranno il passo dell’Abetone quindi scenderanno a Reggio Emilia e successivamente in direzione Parma. Arrivo in località Parco Ducale.

QUARTA TAPPA  PARMA-BRESCIA (DOMENICA 17)
Parma (6,30).
Alzataccia anche per l’ultima tappa, che da Parma porterà i concorrenti a Monza per poi fare ritorno a Brescia. L’ultima auto partirà dal parco Ducale alle 9,00.

Piacenza (8,14). Queste le strade attraversate per assistere al passaggio della carovana di auto: SP 587 R, strada Provinciale Padana Inferiore (SP10), strada Provinciale Caorsana (SP10), via Caorsana, via Cremona, via Cristoforo Colombo, viale dei Patrioti, piazzale della Libertà, stradone Farnese, via Pietro Giordani, via Sant'Antonio, piazza dei Cavalli, via Camillo Cavour, viale Risorgimento, piazzale Milano, via Emilia (SS9).

 Autodromo di Monza (10,15). Queste le strade interessate dal passaggio della Mille Miglia: Strada Provinciale Melzo (SP13), viale Sicilia (SP13), viale Giovanni Battista Stucchi, viale Libertà, via Antonio Cantore, via Giovanni Boccaccio, entrata Istituto d'Arte, Villa Reale, viale Brianza, viale Cavriglia, viale Mirabello, Circuito Monza IN, Circuito Monza OUT, via Mirabello, via Cavriglia.

 Brescia (13,00). L’arrivo della prima vettura è previsto per l’una mentre l’ultima arriverà alle 14,30. La pedana sarà sempre in Viale Venezia. Le auto entreranno in città da via XXV Aprile, quindi in via Torricella di Sopra, via Crotte, via Attilio Franchi, via Montello, via Vittorio Veneto, via Pastrengo, via Nicolò Tartaglia, via Fratelli Ugoni, via XX Settembre, via XXV Aprile, via Angelo Inganni, via Armando Diaz, viale del Piave, viale Venezia. Alle 18,30 presso il Teatro Grande si terrà la cerimonia di premiazione.

Condividi
COMMENTI