Auto / Club / News
29 July 2015 | di Redazione Ruoteclassiche

In Polonia il più grande raduno mondiale della 2CV

Dopo la festa di maggio che ha richiamato a Parigi oltre 700 Citroën DS per celebrare i sessant’anni della Dea francese, la Casa parigina chiama i propri appassionati a un nuovo incontro storico: il 21° raduno mondiale della 2CV. Dal oggi al due agosto tutti i possessori della “deuche” sono invitati a partecipare all’incontro annuale dedicato alla loro vettura più amata che quest’anno si tiene a Torun’, la più bella città del nord della Polonia.

Sono attese al megaraduno qualcosa come settemila 2CV e 20.000 partecipanti per una festa che coinvolge tutta la città ospitante, già invasa dai colori e dall’ottimismo che questo modello porta con sé ad ogni apparizione. Una vettura costruita in oltre cinque milioni di esemplari in 42 anni di produzione, che ha ammaliato più di una generazione di giovani.

I partecipanti potranno ammirare l’imperdibile museo temporaneo Citroën, nel quale sono esposti diversi modelli e immagini provenienti dal Conservatoire del marchio, il museo ufficiale della Casa, oltre che partecipare a varie competizioni, fuoristrada o su circuito, o concorsi di smontaggio/montaggio della 2CV e concorsi di eleganza. Da Milano è in arrivo la 2CV Soleil, la serie speciale ricostruita quest’anno dalla Citroën Italia sulla base dei disegni dell’artista Serge Gevin (vedi articolo). A bordo c'è anche un nostro inviato che racconterà il viaggio e il raduno sul numero di settembre di Ruoteclassiche. Per info più dettagliate http://www.2cvpoland2015.pl.

Condividi
COMMENTI