News
15 October 2020 | di Giancarlo Gnepo Kla

Le Porsche sull’Altipiano della Paganella

Erano 18 gli equipaggi del Registro Porsche 911 e 912 che si sono dati appuntamento a Tenno (Tn), piccolo comune confinante con Riva del Grada.

Guida tra i monti. Le amene località e gli scorci mozzafiato del Trentino hanno fatto da cornice al raduno svoltosi tra il 12 e il 13 settembre 2020. Un evento tra appassionati della Casa di Zuffenhausen che ha riunito un gruppo variopinto di Porsche 911 in rotta verso l’Altipiano della Paganella. La giornata di sabato 12 settembre è iniziata con il ritrovo nei pressi della suggestiva cascata del Varone. Dopo aver goduto del meraviglioso paesaggio, gli equipaggi hanno proseguito in direzione della Paganella: dopo aver costeggiato il Lago di Molveno, la sosta ad Andalo per il pranzo.

Granturismo alla tedesca. Qui, la mandria di cavalline di Zuffenhausen ha suscitato una certa curiosità tra i passanti. Ripartenza per Fai della Paganella, poi l'arrivo a Trento e la visita al Castello del Buonconsiglio, l’antica residenza dei Pricipi Vescovi. La guida tra le strade trentine ha esaltato le doti delle vetture, perfettamente a loro agio tra i percorsi tortuosi e le bellezze naturali. In serata, il rientro e la cena al Grand Hotel Trento.

Alla prossima! Domenica 13, la visita esclusiva alla Centrale Idroelettrica di Santa Massenza sull’omonimo lago. La sorgente di energia pulita è sita nel cuore della montagna: la spettacolare sala turbine è stata interamente scavata nella roccia, a 600 metri di profondità. Poco distante, il Castello medievale di Toblino, che ha ospitato gli equipaggi per il pranzo. La due giorni termina qui, con la promessa di rivedersi quanto prima per una nuova avventura on the road.

Condividi
COMMENTI