Eventi
31 January 2020 | di Andrea Zaliani

Lo stand FCA ad Automotoretrò

Molteplici omaggi al proprio passato e una serie di novità di prim’ordine. FCA è presente in forze alla kermesse torinese

Quattordici anni fa veniva inaugurato il Mirafiori Motor Village di Piazza Cattaneo (TO), primo e unico punto di accesso pubblico allo stabilimento di Mirafiori. Voluto da Sergio Marchionne, era per il manager il simbolo del nuovo corso che lui stesso stava inaugurando, di un’apertura al pubblico che si ancorava al passato per puntare al futuro. Fedele alla sua vocazione di “punto” di contatto tra la storia dell’azienda e l’innovazione introdotta dagli ultimi modelli presentati al pubblico, in occasione di Automotoretrò, il Mirafiori Motor Village ha inaugurato, in collaborazione con FCA Heritage, la nuova galleria heritage.

Valorizzare la tradizione. La passione non ha tempo e la nuova galleria è un autentico viaggio dal passato ai giorni nostri, che permette di apprezzare il valore delle radici storiche e al tempo stesso conoscere il mondo di FCA Heritage. Dipartimento nato per tutelare e valorizzare il passato di Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth. Il fil rouge tra il passato e il futuro è rappresentato anche da alcune memorabilia esposte nello stesso spazio che ospita le ultime novità della gamma FCA. La macchina da cucire utilizzata dagli addetti del reparto selleria per realizzare i sedili delle vetture accanto a una selezione di ricambi storici, alcuni dei quali vengono nuovamente riprodotti dal costruttore per garantire pezzi di altissima qualità a clienti e collezionisti, e una auto d’epoca che, dopo essere stata restaurata e certificata dagli esperti di FCA Heritage, viene proposta in vendita in un ideale passaggio di consegne dalla storia al presente.

Ricorrenze importanti. Attenzioni amorevoli per il proprio passato anche ad Automotoretrò, dove FCA Heritage celebra i 110 anni di Alfa Romeo e i 40 anni di Fiat Panda. Allo stand sono esposte la 24 HP, la prima vettura mai prodotta da Alfa Romeo, la 6C 1500 SS che è stata ripristinata dalla squadra di FCA Heritage e ha vinto la scorsa edizione della Mille Miglia, la nuova Alfa Romeo Giulia MY20 e due generazioni di Panda: la Panda 30 disegnata da Giorgetto Giugiaro e la nuovissima Panda Trussardi.

Il debutto della nuova linea di ricambi originali. Non solo: per la prima volta in un salone, FCA Heritage presenta ad Automotoretrò Heritage Parts, la nuova linea di ricambi originali per vetture classiche che ad oggi mette a disposizione dei proprietari i paraurti originali della leggendaria Lancia Delta HF Integrale. La notizia era nell’aria da tempo e finalmente abbiamo potuto osservare da vicino il prodotto finale. Un realizzazione impeccabile, che renderà di sicuro felici numerose persone.

Condividi
COMMENTI