Eventi
23 novembre 2018 | di Alberto Amedeo Isidoro

Milano AutoClassica, dieci Lancia da non perdere

Abbiamo battuto in lungo e in largo i padiglioni di Milano AutoClassica alla ricerca delle dieci Lancia più interessanti in vendita.

Il marchio Lancia è un vessillo di esclusività ed eccellenza ingegneristica italiana in tutto il mondo e le sue automobili - che siano modelli popolari o di alto livello poco importa - sono si distinguono da sempre per stile, eleganza e raffinatezza.

Dopo essere andati a caccia di Alfa Romeo, abbiamo deciso di fare un giro tra gli stand alla ricerca dei dieci modelli più interessanti della Casa torinese. Per tutti i gusti e, soprattutto, per tutte le tasche. Ecco la nostra top ten.

  1. Beta Montecarlo (1976). Uno dei capolavori di Paolo Martin, l'eclettico designer della Pininfarina che, all'inizio, l'aveva pensata per la Fiat. Abbiamo scovato un bell'esemplare rosso immatricolato nel 1976 a 22.000 euro.
  2. Fulvia Rallye 1.3 S (1967). La richiesta è di 17.500 euro, soltanto mille in più rispetto alla quotazione di Ruoteclassiche per un esemplare nelle stesse (impeccabili) condizioni.
  3. Aurelia B20 (1952). L'amaranto metallizzato della carrozzeria, disponibile a richiesta per le seconda e terza serie, la fa sembrare più moderna di quel che è. Completamente restaurata e offerta a un prezzo giusto: 170.000 euro.
  4. Fulvia Coupé 1.6 HF "fanalino" (1970). Rossa e in versione sportiva, senza paraurti. La proposta però - 55.ooo euro trattabili - non è esattamente in linea con il valore di mercato (che è di 45.000 euro per un esemplare in condizioni da concorso).
  5. Gamma Coupé 2.0. Per la seconda serie ben conservata esposta nel piazzale davanti al padiglione 22, 8000 euro ci sembrano un prezzo giusto.
  6. Fulvia 1.3 (1972). Berlina, seconda serie, matching numbers, perfettamente conservata. La richiesta è di 6000 euro leggermente trattabili.
  7. Fulvia Sport Zagato. Originalissima interpretazione di una delle firme più raffinate della carrozzeria italiana, l'esemplare rosso che vi proponiamo è in vendita a 55.000 euro.
  8. Aurelia B20 (1952). Prima serie, nera, targa oro Asi terzo grado. A 165.000 euro un collezionista facoltoso dovrebbe farci un pensierino...
  9. Appia (1954). Prima serie, ancora oggi una berlina elegantissima. L'esemplare che abbiamo scovato è in vendita a 20.000 euro trattabili.
  10. Beta Spider Zagato. Non se ne vedono certo tante in giro e l'esemplare rosso corallo in cui ci siamo imbattuti, proposto a 15.500 euro, è sicuramente interessante per i fan di questo originalissimo modello.

Condividi
COMMENTI