News
04 maggio 2017 | di Gilberto Milano

Modena si mette in mostra

Due ex-direttori di Quattroruote a moderare un dibattito non è cosa da tutti i giorni: succederà sabato 6 maggio a Modena, alle ore 10.00 nella Sala Conferenze del Museo Enzo Ferrari dove Mauro Tedeschini e Carlo Cavicchi intervisteranno tre storici ingegneri che hanno lavorato a vario titolo con e per la Ferrari.  Si tratta di Leonardo Fioravanti, Mauro Forghieri e Lorenzo Ramaciotti, che racconteranno, nell’ambito del convegno "Ingegneri che gente…", l’automobile della loro vita. L’ingresso è gratuito ma i posti sono solo 180 e i ritardatari rischieranno di non riuscire ad entrare.

Nel caso, nessun problema: nel week-end del 6-7 maggio a Modena si terrà l’evento “Modena Terra di Motori” che vedrà coinvolta tutta la città in una serie di iniziative che si svolgeranno tra il centro storico, il Parco Novi Sad e la Zona Tempio. Qui, nella giornata di sabato, dalle 9.00 alle 18.00 saranno allestite varie esposizioni di automobili e motocicli storici, dalla esposizione di vetture Ferrari, Maserati, Pagani, De Tomaso, Lancia, Alfa Romeo, alla esposizione di Vespa, Fiat Topolino, Go Kart, auto anteguerra, Moto Maserati, fino al raduno Ferrari al Parco Novi Sad.

Domenica 7 maggio, invece, dalle ore 11.30 si svolgerà la rievocazione del Circuito di Modena, con una sfilata di auto storiche lungo i viali, con passaggio al Museo Enzo Ferrari.

Per ulteriori informazioni: www.modenaterradimotori.mo.it

Condividi
COMMENTI