Eventi
08 October 2019 | di Andrea Zaliani

Porsche Festival 2019: parata record, con 1142 auto

La quinta edizione del Porsche Festival, andata in scena lo scorso weekend sul tracciato di Misano Adriatico, è stata un successo. I suoi numeri, infatti, parlano chiaro: oltre 7mila persone presenti, una parata record e il debutto in anteprima nazionale della nuova Taycan

Diventato oramai un appuntamento annuale del marchio, il Porsche Festival quest’anno è riuscito a superarsi, grazie a numerose attività e non solo. L’evento ha rappresentato anche l’occasione ideale per presentare in anteprima nazionale la nuova Taycan, la prima auto 100% elettrica della Porsche. La vettura è stata la protagonista della serata di gala del venerdì, nel prestigioso teatro Amintore Galli. Sul palcoscenico la berlina elettrica, già in vendita, è stata svelata al pubblico dall'Amministratore Delegato di Porsche Italia, Pietro Innocenti. Complessivamente, nel corso della manifestazione oltre 7mila persone hanno condiviso la propria passione per il marchio di Zuffenhausen, animando le aree del “Village” allestite nel paddock e all'interno dei box dell'autodromo romagnolo.

Parata record. Il meeting di Misano ha sancito anche un interessante primato: il nuovo record di Porsche allineate in pista, dai rispettivi proprietari, nelle due grandi parate che hanno coinvolto oltre 1100 vetture (1142 per l’esattezza) tra cui 918, GT2 RS Clubsport e numerose serie speciali delle varie famiglie 911. In entrambe le occasioni il serpentone Porsche – composto da 623 auto nella sera di sabato, 519 nel pomeriggio di domenica - è stato guidato dalla prima Taycan giunta in Italia direttamente da Zuffenhausen. Gli appassionati presenti hanno avuto inoltre la possibilità di assaporare le emozioni della pista attraverso una serie di attività promosse dalla Porsche Experience, come gli adrenalinici hot-lap eseguiti da piloti professionisti.

Dal passato al futuro. I vari stand allestiti in occasione del Porsche Festival hanno offerto una panoramica a 360° del marchio, combinando sapientemente passato e futuro, dall’Area Classic alla Smart Mobility, passando per la Formula E, con una riproduzione della Porsche 99X Electric che gareggerà nel Mondiale 2019/20.

Condividi
COMMENTI