Auto / News
09 giugno 2015 | di Redazione Ruoteclassiche

Porsche ricostruisce il cruscotto originale della prima 911

Un bel ritorno al futuro per i possessori di 911 storiche: la divisione Porsche Classic della Casa tedesca ha riprodotto il cruscotto originale della 911 costruita dal 1969 al 1975. Non che fino a oggi i collezionisti di 911 abbiano dovuto farne a meno (probabilmente ogni buon restauratore è in grado di replicarlo) ma da oggi il cruscotto originale è prodotto e certificato direttamente dalla Casa.

Inoltre, il cruscotto Porsche Classic è costituito da una sottostruttura moderna rivestita dalla superficie originale. La trama zigrinata, la sensazione tattile, la lucentezza e la gradazione di nero sono identici all'originale. Il nuovo componente è disponibile presso tutti i Centri Porsche a 976 euro inclusa Iva.

L’impiego di materiali moderni occultati alla vista dal rivestimento originale offre molta più resistenza di quelli utilizzati all’epoca. “Test approfonditi condotti secondo gli standard più attuali garantiscono un'assoluta precisione di forma e qualità anche in condizioni climatiche difficili” sostengono in Porsche.

Il cruscotto include anche la copertura degli altoparlanti. Quindi, può essere installato solo seguendo la procedura di assemblaggio originale, che comporta la rimozione del parabrezza, operazione che può essere effettuata solo da personale molto specializzato.

Per chi non lo sapesse, Porsche Classic è una divisione della Casa, che si occupa della manutenzione delle vetture prodotte di norma oltre dieci anni fa. I servizi offerti coprono tutti gli ambiti della manutenzione fino al restauro completo. Nel corso dei prossimi anni l'azienda estenderà la propria rete internazionale di Concessionari e assistenza a circa 100 Partner Porsche Classic.

Condividi
COMMENTI