Eventi
31 August 2020 | di Andrea Zaliani

Raduno Ruoteclassiche e Youngtimer: vi aspettiamo a Milano AutoClassica

Fervono i preparativi per la decima edizione della celebre manifestazione meneghina. Una kermesse ricca di contenuti, come il nostro raduno di domenica 27 settembre

Le migliori vetture presenti, come di consueto, verranno premiate (presso lo stand Aci, alle 16.30) in base alle rispettive categorie di appartenenza. Nel complesso ci saranno cinque classi: il premio fedeltà riservato agli abbonati di Ruoteclassiche, il premio riservato all’auto che arriva da più lontano e il premio “lo stile non ha tempo”, nel quale si giudicherà l’aspetto del modello in abbinamento al look dei proprietari. Un elenco completato dai premi riservati alla classica e alla youngtimer preferite dalla redazione. Chiunque fosse interessato a partecipare deve inviare una mail a eventi@ruoteclassiche.it, indicando come oggetto “Raduno Domenica 27”. Il ritrovo per i partecipati è fissato per le ore nove, presso il cancello Cargo 5 della Fiera. Il biglietto d’ingresso alla manifestazione sarà scontato a 15 euro, anziché 25.

Appuntamento con l’heritage. La formula apprezzata nelle scorse edizioni si conferma. Milano AutoClassica 2020 presenterà indubbiamente una scrupolosa selezione di auto classiche, attraversando oltre un secolo di storia dell’automobilismo, riunendo esperti, collezionisti e appassionati di motori di tutte le età. Oltre alla ricca offerta dei commercianti, aumenta inoltre il numero dei privati che propone modelli di ogni genere. La trattativa tra privati avverrà al coperto, proprio come lo scorso anno, in un esclusivo spazio dedicato. Non mancherà neppure un’area dedicata all’esposizione di ricambi, con circa 200 aziende selezionate. Il padiglione 24 vanterà infatti una vasta scelta di ricambi e accessori d’epoca, affiancati da modellini di auto, manualistica, pubblicazioni ed editoria specializzata. Nel complesso sarà un meeting all’insegna della passione, da vivere in totale sicurezza. Quest’ultima sarà garantita dall’applicazione di specifici protocolli, come il monitoraggio della capienza consentita negli spazi comuni e l’ingresso nei padiglioni nel pieno rispetto dell’adeguato distanziamento.

Record di prevendite. A meno di un mese dalla data d’inaugurazione risulta tangibile la fiducia delle imprese nella manifestazione, abbinata alla volontà di rilancio dell’economia del settore. L’ottimo andamento delle adesioni all’evento e l’alto numero di prevendite online registrate dalla biglietteria testimoniano la crescente fiducia del pubblico amante delle leggende automobilistiche. La prevendita prosegue sul sito ufficiale della manifestazione: fino al 7 settembre al prezzo di 18 euro. Dall’8 al 25 settembre gli organizzatori proporranno l’acquisto online a 20 euro, invece di 25. Milano AutoClassica si terrà da venerdì 25 a domenica 27 settembre, dalle 9.30 alle 19.00.

Come arrivare. La Fiera di Milano è raggiungibile in treno (stazione Rho-Fiera Milano; dalle stazioni Lambrate, Garibaldi e Centrale, la metropolitana linea 2 verde vi condurrà all'interscambio con la stazione Cadorna, dove la linea 1 rossa porta direttamente in fiera) e in metropolitana (la linea 1 rossa fa capolinea al polo fieristico). In auto, dalle autostrade A7-Genova, A1-Bologna e A4-Torino bisogna percorrere la A 50 Tangenziale Ovest direzione Varese, e imboccare l'uscita Fieramilano. Dall'autostrada A4-Venezia, si deve prendere l'uscita Pero-Fieramilano. Dalle autostrade A8-Varese e A9-Como, dalla barriera di Milano nord bisogna seguire la direzione A4-Venezia e uscire a Fieramilano. Da Milano: autostrada A8 direzione Varese-Como, uscita Fieramilano; autostrada A4 direzione Torino, uscita Pero-Fieramilano.

Parcheggi a tariffe speciali. Eccezionalmente per questa edizione, per incentivare l’uso dei mezzi propri per raggiungere la manifestazione, la tariffa giornaliera dei parcheggi auto è stata ridotta a 6 euro. Il visitatore avrà inoltre la possibilità di prenotare online il proprio parcheggio, evitando così possibili code o il rischio di non trovare posto.

Condividi
COMMENTI