Aste
26 August 2019 | di Cesare Emanuele Scanzi

RM Sotheby’s, cifra record per una McLaren F1

Nell'incanto californiano di Pebble Beach RM Sotheby's ha venduto una McLaren F1 stradale convertita a specifiche “quasi" Le Mans per 19,8 milioni di dollari

La Pebble Beach Week ha piazzato uno straordinario record durante l’asta di RM Sotheby's dello scorso venerdì sera. Una di sole due McLaren F1, nate stradali e riconvertite (mantenendo il layout per la liberacircolazione su strada) alle specifiche Le Mans, ha raggiunto un prezzo di aggiudicazione esorbitante, ben 19.800.000 dollari (circa 17.850.000 euro).

Perle rare. Si tratta della cifra più elevata raggiunta in una vendita all'asta da una McLaren. Solo due F1 hanno avuto questa storia: l’esemplare con telaio 073 e la 018 (quello andato all’asta da RM Sotheby’s e di cui vi raccontiamo) appartengono alla produzione delle sessantaquattro F1 stradali sulle centosei complessivamente prodotte dalla Casa del Surrey).

Una supercar da corsa con la targa. La 018 è stata costruita nel ’94 , vernice blu, destinazione Giappone. Nel 1999 è stata venduta a un cliente tedesco il quale, l’anno successivo, l’ha rispedita alla Casa Madre per essere trasformata, con due successive sedute di upgrade, in una F1 molto più estrema (ma ancora dotata di targa cittadina).

Iniezione di potenza. Il 12 cilindri BMW di 6,1 litri è stato portato da 627 a 680 Cv, e sono stati montati: kit aerodinamico per il frontale con spoiler inferiore speciale e baffi aerodinamici sui fianchetti, grande ala posteriore regolabile in diverse posizioni, due ulteriori radiatori, nuovo sistema di scarico, nuovi fari, nuovo sterzo e un aggiornamento per l’impianto stereo.

Ha cambiato pelle. Gli ammortizzatori sono quelli dell’F1 da corsa ma è stato montato il set-up più morbido per consentire un minimo comfort nell’utilizzo su strada. Le ruote, infine, sono da 18”. La macchina è stata riverniciata in colore grigio Platino ed è stato risellato l’abitacolo con sedili in pelle colore crema e tappetini in Alcantara beige e marrone. Nel 2007 è stata venduta a un collezionista neozelandese e ha partecipato attivamente a manifestazioni di settore.

La gemella passò di mano nel 2015. È, insomma, una McLaren F1 Le Mans. Ma stradale. Fino a oggi ha percorso solo 21.500 km. Il secondo esemplare, la 073, è stato aggiudicato per 13.750.000 Sterline (15.050.000€) in un’asta del 2015.

Condividi
COMMENTI