gp di monaco

Aste
14 maggio 2018

Ayrton Senna vince il GP di Monaco... 2018

La McLaren F1 del compianto campione brasiliano ha battuto tutte le altre monoposto in vendita nel week end di aste appena concluso a Montecarlo. Ma il campione del mondo resta ancora Schumacher. La F1 McLaren-Cosworth Ford MP4/8A ha battuto ancora una volta le concorrenti nella piazza in cui nel 1993 portò per la quinta volta Ayrton Senna a vincere il GP di Monaco. La vettura è stata aggiudicata da Bonhams a 4.197.500 euro dopo un agguerrito e lungo susseguirsi di rilanci a suon di decine di migliaia di euro. Alla fine l’ha spuntata l’ex patron della Formula Uno Bernie Ecclestone che aggiunge così un altro gioiello alla sua prestigiosa collezione di monoposto. La quotazione della ex-McLaren di Senna non è però la più alta raggiunta in questo particolare segmento del collezionismo di auto storiche. Il record mondiale appartiene ancora alla Ferrari F2001 ex-Schumacher battuta da Sotheby’s a New York lo scorso 16 Novembre alla ragguardevole cifra di 6.348.560 euro. Senna...
Redazione Ruoteclassiche
Aste / Auto / News / Personaggi
24 gennaio 2018

All’asta la McLaren di Ayrton Senna

Dopo la monoposto di Schumacher del 2001 venduta lo scorso novembre, un'altra Formula 1 storica viene venduta al miglior offerente. L'11 maggio a Montecarlo sarà infatti la volta della F1 McLaren portata alla vittoria nel GP di Monaco del 1993 da Ayrton Senna. Preparate i portafogli, le carte di credito, i libretti degli assegni o anche semplicemente fate spazio nel cassetto dei sogni: va all’asta l’11 maggio da Bonhams a Montecarlo la monoposto F1 con la quale Ayrton Senna si aggiudicò il Gran Premio di Monaco nel 1993. C’è ancora tempo per prepararsi, ovviamente per chi potrà permetterselo, ma sognare non costa niente e questa è davvero un’occasione da sogno per un appassionato. La F1 McLaren-Ford MP4/8 viene giudicata “sorprendentemente ben mantenuta e in perfetto ordine di Marcia” nonostante i 25 anni trascorsi da quando il tre volte Campione del Mondo di F1 brasiliano (1988, 1990, 1991) la portò alla vittoria. Quello del 1993 fu il quinto GP di Monaco...
Redazione Ruoteclassiche
Auto / News / Personaggi
27 maggio 2016

Monaco '66: 50 anni fa la iniziava il mito della McLaren

Il 22 maggio 1966 si tenne la 24esima edizione del Gran Premio di F1 del Principato di Monaco, il primo della 17esima stagione. Per la massima formula competitiva automobilistica iniziava un nuovo periodo. Due i fatti principali: il ritorno a motori di grande cilindrata e il debutto della McLaren come marchio costruttore. Cinquant'anni fa il Gran Premio del Principato inaugurava la stagione di Formula Uno 1966 con due grandi novità, destinate a segnare la serie. La prima gara dell'anno sulle sponde del Mediterraneo marcava, innanzitutto, il ritorno a motori di grande cubatura. Questo avrebbe portato, naturalmente, a un significativo aumento della potenza, delle prestazioni e, nelle aspettative di organizzazione e pubblico, della spettacolarità. Dopo ben cinque stagioni con piccoli propulsori 1.5, la normativa aveva raddoppiato il limite della cilindrata, portandolo al nuovo tetto di 3 litri. In realtà i primi annunci sulla modifica delle regole erano avvenuti ben tre anni prima ma, nonostante questo, non tutti i costruttori (soprattutto gli inglesi) si...
Redazione Ruoteclassiche