maggiolino

Auto / News
13 febbraio 2018

Anniversari: vent’anni di New Beetle

Quattro anni dopo il prototipo Concept 1 del 1994, Volkswagen si decise a produrre e vendere la versione definitiva del nuovo Maggiolino prodotta su base Golf. Anticipatore di altre reinterpretazioni come Mini e 500, a vent'anni di distanza ci si può iniziare a domandare se e in quale versione valga la pena tenere questo modello in garage. La storia del New Beetle è nota: la Concept 1 presentata nel lontano 1994 come esercizio di stile raccolse consensi molto più calorosi del previsto, sufficienti a far decidere i freddi teutonici a realizzarne una versione vera, basata sotto pelle sulla Golf coeva dell'epoca (la quarta generazione) attingendo quindi ad una banca organi collaudata. Le linee estetiche del New Beetle non avevano nulla in comune con la Golf, mentre richiamavano dichiaratamente e in modo archetipo il modello del passato. Di profilo, a unire l'auto sono dei semicerchi disegnati col compasso e tra fanali tondi avanti e dietro e aria simpatica. L’effetto nostalgia e...
Redazione Ruoteclassiche
Auto / Club / News
07 luglio 2015

Compleanno senese per i Maggiolini

Più di duecento Volkswagen di ogni tipo costruite fino al 1985 sono state protagoniste del 30° International Volkswagen Meeting, raduno annuale organizzato dal Gruppo Amici del Maggiolino di Staggia Senese e del Maggiolino Club Italia di Bodio Lomnago, in provincia di Varese. I due sodalizi, uniti dall’amore per il Maggiolino e per tutte le auto Volkswagen che da questo modello sono derivate, organizzano dal 1985 in perfetta armonia quello che si può definire senza smentita il più importante raduno di Volkswagen classiche italiano. A Staggia Senese, un paesino medioevale di meno di tremila abitanti a ridosso di Colle Val d’Elsa (Siena), al confine tra Siena e Firenze, il trentesimo anniversario di questa manifestazione è stato celebrato da oltre duecento tra maggiolini, pulmini e vetture modificate (i due club pur essendo rispettosi dell’originalità dei vari modelli annoverano tra i soci anche i possessori di auto trasformate, purché la base sia quella del Maggiolino) che per quattro giorni, da giovedì 2 luglio...
Redazione Ruoteclassiche
Auto / News
23 ottobre 2013

La "storica" più desiderata? La "Mustang"

L’auto classica più desiderata dagli appassionati europei? Sorpresa! Non è una Ferrari e neppure un’Aston Martin, ma la Ford “Mustang”. Lo dicono 37 europei su 100, almeno stando al sondaggio lanciato dal portale Autoscout24. Al secondo posto, con venti prefenze, la BMW “M1” (20%), al terzo, con undici, il “Maggiolino” Volkswagen. La “Mustang”, che l’anno prossimo festeggerà i cinquant’anni, è anche uno dei modelli più immortalati sullo schermo, con qualcosa come quasi 3000 apparizioni al cinema e in TV.
Redazione Ruoteclassiche