Club / Eventi / News
03 aprile 2014 | di Redazione Ruoteclassiche

Terre di Canossa, 75 prove speciali e due centenari

Si scaldano i motori per la quarta edizione del Terre di Canossa, in programma dal 24 al 27 aprile, con partenza dalla città del Tricolore, Reggio Emilia. Molte le novità di quest'anno, a cominciare dai due centenari che saranno omaggiati: quello del comune di Forte dei Marmi, dove i concorrenti faranno tappa due notti, e quello della Maserati, main sponsor dell'evento.

Le prove a cronometro aumentano a 75 e a queste si aggiungono due prove di media (con classifica a parte), pensate appositamente per chi vuole approfittare del Grande evento Csai Terre di Canossa come ultimo allenamento utile in vista della Mille Miglia (15-18 maggio).

Nuovo anche il percorso tracciato dagli organizzatori - la Scuderia Tricolore di Reggio Emilia - con la "scalata" del Passo del Cerreto, le prove a cronometro sul pontile di Pietrasanta, il passaggio nella base navale di La Spezia, il pranzo in centro a Pisa, il controllo a timbro a Torre del Lago Puccini, davanti alla villa che fu del celebre compositore, e l’arrivo di tappa nel centro della splendida Pietrasanta, città d’arte nota in tutto il mondo che ospita artisti del calibro di Botero.

Confermate invece alcune delle proposte più gradite dello scorso anno: il transito in Piazza dei Miracoli a Pisa, lo spettacolare passo del Lagastrello e le serate in stile glamour: la prima con lo chef "stellato" Andrea Incerti Vezzani e l’omaggio musicale a Puccini, la seconda, dedicata al Centenario del Comune di Forte dei Marmi, con il beach party al tramonto con musica dal vivo al "Bambaissa", la terza con la cerimonia di premiazione nella storica Sala del Tricolore, dove nel 1797 è nata la bandiera Italiana. Per informazioni: www.gpcanossa.it

Condividi
COMMENTI