regolarità

Regolarità
09 luglio 2018

Stella Alpina, vincono Barcella-Guidotti

La 33ª edizione della Stella Alpina rimarrà negli annali come una delle più difficili che siano mai state disputate. Una lunga cavalcata dolomitica che ha impegnato un’ottantina di equipaggi, anche stranieri, sulle belle strade del Trentino Alto Adige. Poco meno di 500 chilometri. Tra la partenza e l’arrivo dalle rinomate Cantine Ferrari di Trento sono trascorsi due giorni intensi di gara (da venerdì 6 a domenica 8 luglio), sono stati percorsi 450 chilometri e sono stati affrontati 7 passi alpini, tra i quali Pordoi, Campolongo, Gardena, Sella, Fedaia e Valles. La Stella Alpina - sotto l’egida della Scuderia Trentina in collaborazione con i professionisti di Canossa Events – fa parte del circuito “Super Classiche Cup” promosso da Aci Sport e ha messo a dura prova gli specialisti della regolarità con i suoi 99 rilevamenti al centesimo di secondo e i suoi 6 tratti a velocità media. Infatti, sul podio finale, sono saliti i più bravi regolaristi italiani. Al primo posto,...
Luca Gastaldi
Regolarità
04 giugno 2018

Mitteleuropean Race, vocazione internazionale

Siamo appena scesi dalla pedana di arrivo della Mitteleuropean Race 2018 e la stanchezza ci è caduta addosso tutta d'un colpo. Anche perché non è stata una passeggiata, anzi. In un giorno e mezzo ci sono passati sotto le ruote oltre 400 chilometri, disseminati sulle bellissime strade tra Italia e Slovenia. La gara, infatti, ha il suo quartier generale a Trieste - città che ha ospitato partenze e arrivi delle due tappe disputate - per poi svilupparsi sulle colline del Collio Goriziano (territorio da poco inserito tra le prime dieci mete al mondo da visitare) e sulle Alpi Carniche, scavalcando spesso e volentieri il confine con la vicina Slovenia. Qui, in particolare, i territori attraversati sono di una bellezza inaspettata, e ancor di più lo sono le strade: sinuose, guidate, e con l'asfalto liscio come un biliardo. Sembrano fatte apposta per essere sbranate da un'auto storica. Al di là di questi aspetti "collaterali" (ma neanche tanto), la Mittleuropean Race ha...
Luca Gastaldi
News / Regolarità
03 maggio 2018

[Gareclassiche] Coppa della Perugina, tutto pronto per la trentesima edizione

Organizzata dal Camep (Club Auto Moto d’Epoca Perugino), scatta domani la trentesima rievocazione storica della Coppa della Perugina. Sono attesi oltre 100 equipaggi provenienti anche dall’estero per questa rievocazione storica che oggi è una gara di regolarità a calendario Asi. Tre giorni all’insegna dei cronometri e della cultura attendono gli equipaggi che prenderanno il via: dal 4 al 6 maggio gli appassionati faranno il pieno di paesaggi, luoghi, opere d’arte, cultura, momenti enogastronomici e automobili. Perugina farà la sua parte, accompagnando gli equipaggi in un “dolce” viaggio alla scoperta della storia e dei segreti del cioccolato. Per il secondo anno consecutivo Nestlè presenterà all’interno dell’evento la nuova linea di Baci Perugina dedicata all’antica gara, confezionati insieme a delle automobiline in metallo. Venerdì pomeriggio s'inizia con il tour paesaggistico del Lago Trasimeno per poi sfrecciare nell’autodromo di Magione, luogo dove i concorrenti disputeranno le prove di abilità. La gara vede anche la prima partecipazione di Eberhard in qualità di Partner e Official Time Keeper: agli...
Redazione Ruoteclassiche
Regolarità
24 aprile 2018

[Gareclassiche] Mitteleuropean Race, si scaldano i motori (video)

Tre giorni di alta intensità emozionale. Questa è la Mitteleuropean Race nelle intenzioni dei suoi ormai storici, tre ideatori: Maurizio De Marco, Riccardo Novacco e Susanna Serri.  Nel 2016 è venuta loro l’idea, nell’ambito dell’Asd Adrenalinika, di dare vita a qualcosa che mancava a nord-est, meglio ancora, se vogliamo specificare, nel capoluogo giuliano che corrisponde alla città di Trieste, città di rara bellezza e dal fascino asburgico, che si affaccia sul Mare Adriatico e che è un’autentica “porta” sul Mediterraneo in epoche di grandi cambiamenti. Una gara di regolarità per auto storiche capace di fare del marketing territoriale era qualcosa che mancava a Trieste, anche per la sua inesauribile vocazione transfrontaliera. E così, dopo le due edizioni di avvio, ecco che per la terza volta il Friuli Venezia Giulia si appresta ad ospitare l’evento con molte novità nel suo programma. Intanto, si cambia data e da ottobre si anticipa a giugno, precisamente il 1°, il 2 e il 3.  Il...
Redazione Ruoteclassiche
News / Regolarità
24 aprile 2018

[Gareclassiche] Terre di Canossa, sesto successo per Andrea Vesco

Centocinque equipaggi (di cui il 67% provenienti dall'estero) si sono dati battaglia nell'ottava edizione del Gran Premio Terre di Canossa, conclusosi lo scorso 22 aprile dopo 60 prove a cronometro e 6 prove di media. Cresciute, rispetto all'anno scorso, anche le quote rosa in gara: il 40% dei partenti erano donne. Tanta strada (600 chilometri di saliscendi tra Emilia Romagna, Liguria e Toscana), ma anche pista (sul circuito di Varano de' Melegari si sono svolte le prime prove cronometrate): un amalgama di passaggi panoramici e impegnativi, su tutti quello dell'anello di Piazza Marconi nel "Trofeo Forte dei Marmi" e le prove sui Ponti di Calatrava nel "Trofeo Tricolore - Cuervo y Sobrinos". Ad aggiudicarsi la vittoria, per il sesto anno consecutivo, il campione italiano in carica Andrea Vesco che, navigato da Manuela Tanghetti, ha gareggiato su una Fiat 508 S Balilla Sport del 1934. Sua anche la coppa riservata alle vetture anteguerra e la testa della classifica speciale per le prove di media. Le piazze d'onore vanno all'equipaggio...
Redazione Ruoteclassiche
News / Regolarità
17 aprile 2018

[Gareclassiche] Tour Auto 2018, Peugeot al via con due 504

Per la terza volta consecutiva Peugeot prende parte al Tour Auto. Per il ventisettesimo appuntamento con la classicissima d'oltralpe, la Casa del Leone schiera due 504 proprio nell'anno del cinquantesimo anniversario del modello. Al via sia una berlina, sia una coupé. Dal 23 al 28 aprile, entrambe le vetture saranno impegnate nella categoria regolarità. Con i numeri di gara 66 e 67, i due "leoni" attraverseranno la Francia da Parigi a Nizza, per un totale di circa 2200 chilometri. Jean-Pierre Nicolas, ex direttore sportivo della Peugeot - che portò al trionfo in tre rally del campionato del mondo, prima con la berlina nel 1976 in Marocco e poi con la coupé nel 1978 nell’East African Safari e nel Bandama -, sarà ambasciatore del marchio per questa edizione e seguirà gli equipaggi per tutto il corso della gara. Come d'abitudine, il team di designer Peugeot guidato da Gilles Vidal ha disegnato le livree delle auto in gara ispirandosi ai colori visti nelle corse del passato; quest'anno le decorazioni si ispirano alle 504 impegnate nei...
Redazione Ruoteclassiche
News / Regolarità
16 aprile 2018

[Gareclassiche] Terre di Canossa, tre giorni e si parte!

L'appuntamento per concorrenti e appassionati è dal 19 al 22 Aprile 2018: queste le date del Terre di Canossa, gara che sin dalla prima edizione si è ritagliata più di un'attenzione da parte del pubblico e degli addetti ai lavori. Nel panorama internazionale degli eventi per auto storiche, la gara si distingue per la bellezza dei paesaggi che fanno da cornice all'evento: passaggi in alcune delle più belle città d'arte italiane e tratti impegnativi lungo colline e montagne di Emilia Romagna, Liguria e Toscana. Come di consueto, distribuito equamente il numero di iscritti tra equipaggi italiani e stranieri. Giovedì 19 aprile i partecipanti si ritroveranno a Salsomaggiore Terme per le verifiche sportive e tecniche e per la cena di gala. Il via alla gara verrà dato venerdì 20 aprile, quando le auto partiranno per raggiungere l’Autodromo di Varano de’ Melegari, dove avranno luogo le prime prove a cronometro. A seguire, consueta tappa alle suggestive Cinque Terre e agli incantevoli borghi marinari di Portovenere e Lerici....
Redazione Ruoteclassiche
News / Regolarità
29 marzo 2018

[Gareclassiche] Aperte le iscrizioni alla Targa Florio

In calendario dal 4 al 7 ottobre 2018, la mitica "Cursa" è la terza prova del Campionato Italiano Grandi Eventi. I moduli di iscrizione e il programma dettagliato sono già disponibili sul sito della corsa. Da questa settimana gli appassionati di auto d’epoca potranno iscriversi all’edizione 2018 della Targa Florio Classica. Da Palermo, nominata quest'anno capitale italiana della cultura, partirà un percorso che si snoderà lungo le più belle strade della Sicilia, toccando alcuni tra i luoghi più storici e suggestivi dell'isola. Sul sito ufficiale si può già scaricare il programma completo della manifestazione. Giovedì 4 ottobre si apriranno le danze, con la tradizionale Cerimonia di partenza nella centralissima Piazza Verdi, dove verrà allestito anche il Targa Florio Village. Venerdì 5 ottobre le auto si sposteranno da Palermo verso la zona litoranea della provincia trapanese per giungere a Marsala, attraversando le storiche saline, con tanto di brindisi alle celebri Cantine Florio. Il viaggio di ritorno attraversa Monreale e vede il ritorno a Palermo in serata. Sabato 6...
Redazione Ruoteclassiche
News / Regolarità
29 marzo 2018

[Gareclassiche] Valli e Nebbie, un'edizione da applausi

Non è una gara. Non è un raduno. Però è un po’ di entrambi ed è soprattutto un’occasione unica per vivere al 100% la particolare atmosfera che caratterizza il territorio ferrarese: un connubio di arte, cultura, storia e natura condito, ovviamente, con olio, benzina e grasso quanto basta. Il club locale Officina Ferrarese non ha alcuna intenzione di cambiare la formula del suo “Valli e Nebbie”, dal momento che di anno in anno continua a riscuotere sempre più successo. Una novantina gli equipaggi che hanno partecipato a questa ventinovesima edizione, portando sulle strade del Delta del Po altrettante auto storiche di ogni tipo ed epoca, da una Itala del 1922 ad una Ferrari del 1992. Settant’anni di storia a quattro ruote raccontati da una carovana che in due giorni (sabato 24 e domenica 25 marzo) ha macinato - sempre senza fretta - quasi 270 chilometri di un percorso immerso tra terra e acqua (vista la particolare, se non unica, conformazione di questo...
Redazione Ruoteclassiche
News / Regolarità
27 marzo 2018

[Gare classiche] Tutto pronto per il Franciacorta Historic

L'appuntamento di primavera per gli amanti della regolarità storica, prima prova del Criterium Bresciano Regolarità 2018, è fissato per sabato 7 aprile.  Dopo il successo dell'ultima Winter Marathon - classicissima di regolarità giunta quest'anno alla trentesima edizione - Vecars, società di servizi specializzata nel settore automobilistico, si è abbondantemente rimboccata le maniche per organizzare il Franciacorta Historic, consueto rendez vous sportivo per auto storiche inserito nel calendario ACI Sport. I motori si accenderanno sabato 7 aprile. Le ultime edizioni sono state un successo e anche per questa - la nona - le aspettative sono alte: non meno di cento le classiche attese al via. La gara, riservata alle vetture costruite fino al 1971 (oltre a una selezione di modelli di particolare interesse storico e collezionistico prodotti entro il 1976, scelti a insindacabile giudizio dell'organizzazione) offrirà agli equipaggi la possibilità di mettersi alla prova su un percorso tra i più suggestivi del Campionato. La gara, infatti, vedrà i concorrenti darsi battaglia lungo un affascinante itinerario di 130 chilometri, intervallato da una cinquantina di prove cronometrate in linea non ripetute, pensate ad hoc per...
Redazione Ruoteclassiche
Carica altri articoli